ascolta live streaming 
Home / News / 101 Eventi / 12esima edizione di Olio Capitale

12esima edizione di Olio Capitale

Olio Capitale, il salone degli extravergini tipici e di qualità, ritorna con una dodicesima edizione ricca di novità e nuove collaborazioni, dal 3 al 6 marzo 2018 nella Sala Marittima di Trieste, grazie all’organizzazione di Aries, con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio. Quest’anno l’olio nuovo da assaggiare nella quattro-giorni di Trieste giungerà da Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, per la prima volta dal Trentino Alto Adige, Umbria, Veneto, oltre che da Grecia e Croazia.

Non perdere le interviste ai protagonisti di Olio Capitale sulle frequenze di Radio Punto Zero!

Saranno 222 i produttori presenti in fiera, mentre sono ben 303 gli oli che si stanno contendendo il premio del Concorso Olio Capitale, più del 50 per cento non espositori con provenienza da Italia, Croazia, Slovenia, Grecia, Spagna e Portogallo.
Un numero vicinissimo al record di partecipazione per questo concorso che nei suoi dodici anni di vita è andato acquisendo sempre maggiore autorevolezza e riconoscibilità internazionale.
Ed è sul Concorso Olio Capitale che convergono varie novità di questa edizione, con la proclamazione dei vincitori del Concorso all’inaugurazione, e non più alla conclusione della Fiera, e la nuova menzione speciale “Crédit Agricole FriulAdria” per il migliore olio del Nord Est, spiega Emanuela Bagattin direttore territoriale dell’istituto bancario.

Confermata, ma ancor più allettante quest’anno, la Scuola di Cucina, guidata da Emanuele Scarello, chef 2 stelle Michelin, e realizzata anche grazie alla collaborazione della FIPE Trieste che quest’hanno ha voluto invitare anche barman e pasticceri per proporre cocktail e dolci in abbinamento all’extravergine. Tanti gli chef e i volti noti, da Fabrizio Nonis-El Beker alla blogger Angela Maci, che si alterneranno offrendo i propri suggerimenti sui migliori abbinamenti oli-pietanze e che condivideranno una propria ricetta con il pubblico. Una ricetta non solo da guardare, ma anche da assaggiare. E da gustare in abbinamento a un calice di vino del Consorzio di Tutela del Collio, conferma Robert Princic presidente del Consorzio.

Despar entrerà nella Cucina di Olio Capitale con i laboratori “Sapori del Nostro Territorio” per esaltare, anche grazie all’olio, i prodotti locali ha chiarito Fabio Donà, Direttore Marketing Despar Triveneto ed Emilia Romagna.
La promozione della cultura dell’extravergine passerà anche quest’anno attraverso l’Oil Bar, il bar degli oli dove accomodarsi al banco e poter scegliere tra le centinaia di etichette esposte in fiera. Ogni giorno con orario continuato, garantirà ai visitatori, dai più ai meno esperti, di poter approfittare di degustazioni guidate di tutti gli oli presenti in fiera, grazie alle spiegazioni di esperti assaggiatori dell’Organizzazione Laboratori Esperti e Assaggiatori (OLEA).
E poi i momenti di approfondimento: dal quinto Forum della Commanderie des Cordons Bleus de France Italia dedicato all’extravergine d’oliva, al convegno inaugurale che guarderà all’olio con occhio scientifico affrontando il tema “La scienza e il valore del paesaggio olivicolo”, e ancora l’incontro su Fake news e cibo: il caso dell’extravergine d’oliva, ideato per i giornalisti ma aperto anche al grande pubblico.

Anche ERSA sarà presente ad Olio Capitale edizione 2018 con quattro spazi e coinvolgerà quattro associazioni di produttori del territorio regionale. Tra questi spazi, nello stand istituzionale verrà curata la mostra degli oli extravergini prodotti in FVG con degustazioni gratuite di circa 20 campioni di olio. Il secondo spazio verrà riservato alla Dop Tergeste, che ospiterà 3 aziende, il terzo all’AIPO FVG, che sarà presente con 3 aziende produttrici. Infine lo stand dedicato alle Associazioni del Comune di Tarcento, un’ area che ha risentito dell’annata difficile per la produzione di olio e A.FR.OL sarà presente con 3 aziende olivicole.

Orari di apertura al pubblico:

Da sabato 3 Marzo a lunedì 5 marzo dalle 10.00 alle 19.00

Martedì 6 Marzo dalle 10.00 alle 14.00

 

Prova anche

Dimentica l’auto e sali a bordo del Wine Bus

#SaveTheDate! Sabato 3 novembre non perdete un nuovo appuntamento con il Wine Bus, un viaggio per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − tre =