ascolta live streaming 
Home / News / A Grado “Il Liberty in tante lingue”

A Grado “Il Liberty in tante lingue”

Al Cinema Cristallo, in Viale Dante Alighieri 29, continua “Il liberty in tante lingue”. Tutti i giorni, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 23.00, il Cinema Cristallo ospiterà l’evento espositivo proposto dall’antiquario Federico Ossola  nell’ambito di “StampAntica”, manifestazione giunta all’importante traguardo del XVIII anno di vita.
Un’appuntamento imperdibile per collezionisti, appassionati o semplici curiosi, che possono ammirare materiali e documenti di rara bellezza, come bozzetti originali e manifesti pubblicitari, cartoline d’epoca con soggetti italiani e internazionali, opere grafiche e carte geografiche.
Come spiega Federico Ossola, questo “evento nell’evento” porta all’esposizione, per la prima volta, gioielli in carta di stile ed eleganza come rarissimi menù, copie uniche e manoscritte. Opere d’arte, non solo per la ricercatezza dei piatti proposti, ma per le decorazioni pittoriche e grafiche, realizzate da alcuni dei grandi artisti del periodo, che firmarono anche altri preziosi materiali in mostra.
Fra le liste di cibi e bevande, le più antiche sono datate fine ‘700, altre poco dopo l’unità d’Italia e recano, tra gli altri, lo stemma Sabaudo. Rappresentavano un tocco imprescindibile di bon ton, ieri come oggi, in occasione di cene con ballo, colazioni e pranzi societari. I menù più recenti, fra gli anni ’10 e ’50 del secolo scorso, erano a disposizione dell’élite dei viaggiatori a bordo di navi da crociera e piroscafi da sogno del Lloyd Triestino e altre compagnie di navigazione. Non mancano liste per congressi internazionali, eventi importanti del gran mondo, svoltisi in Italia, Austria in un contesto mitteleuropeo ma anche in Francia e Germania.
Una narrazione che raccoglie i canoni principali di  correnti artistiche d’avanguardia, dalla Secessione all’Art Nouveau, dalla Jugendstil all’Art Déco, alfabeti stilistici di raffinata bellezza che segnarono un’epoca in diversi paesi europei dall’inizio ‘800 ai primi del ‘900.
A disposizione in mostra il volume “Pubblicità come Arte” edito da LegAntiqua, selezione di manifesti e bozzetti a colori dal Liberty al Ventennio.

Prova anche

Barcolana50 – Mauro Pelaschier

Mauro Pelaschier di Barcolane ne ha fatte tante, si può dire che ormai ce l’ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × cinque =