Home / News / A Trieste la cerimonia di passaggio di consegne della Direzione Marittima del Friuli Venezia Giulia

A Trieste la cerimonia di passaggio di consegne della Direzione Marittima del Friuli Venezia Giulia

Nei giorni scorsi, il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, si è recato in visita ai Comandi territoriali dipendenti dal Compartimento marittimo di Monfalcone, Comando provinciale competente sia per la provincia di Gorizia che per quella di Udine.

Una visita ai presidi territoriali più a Nord del Mediterraneo, dove l’Ammiraglio Pettorino, accompagnato dal Comandante della Capitaneria di porto di Monfalcone, il Capitano di Fregata Giovanni Nicosia, ha incontrato il personale dei Comandi di Lignano Sabbiadoro, Marano Lagunare, Porto Nogaro e Grado, concludendo infine con la Capitaneria di porto di Monfalcone, dove ha incontrato una rappresentanza del personale militare e civile a cui ha espresso la sua personale vicinanza e il sincero apprezzamento per il lavoro svolto anche in questo particolare momento di emergenza sanitaria nazionale.

Il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto ha proseguito la sua visita a Trieste, dove oggi si è svolta la cerimonia del passaggio di consegne della Direzione Marittima del Friuli Venezia Giulia alla presenza di una rappresentanza del personale dipendente della Capitaneria di porto di Trieste.

Dopo più di quattro anni di comando, il Contrammiraglio Luca Sancilio lascia il capoluogo giuliano, passando il testimone al Capitano di Vascello Vincenzo Vitale, ufficiale proveniente dal Comando Generale dove ha rivestito da ultimo l’incarico di assistente del Vice Comandante Generale. Nel suo saluto, l’Ammiraglio Sancilio ha ringraziato tutto il personale della Direzione Marittima per il lavoro svolto in questi anni, sottolineando che gli obiettivi sono stati raggiunti grazie all’impegno di tutto il suo equipaggio e all’importante collaborazione tra Autorità marittima ed Istituzioni tutte.

Nell’occasione della solenne cerimonia il Comandante Generale ha espresso parole di vivo compiacimento e ha ringraziato i presenti per la vicinanza al Corpo in questi momenti importanti, quale è l’assunzione del comando di un porto, soprattutto all’interno di una realtà marittima così sensibile e di pregio.

Per riascoltare l’intervista all’Ammiraglio Sancilio e al Capitano di Vascello Vincenzo Vitale:

 

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

Le Scintille della Curino

Uno spettacolo intenso, una narrazione stringente. “Scintille” in scena sino a domenica al Politeama Rossetti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − quattro =