fbpx

Cultura Spettacoli

Al via la Stagione al Comunale di Monfalcone

today8 Novembre 2023

Sfondo
share close
AD

Dopo il rinvio causato dal maltempo, il Comunale di Monfalcone inaugura ufficialmente i cartelloni di Incroci, la nuova Stagione teatrale 2023/2024 il 10 novembre prossimo con  il concerto Paganiniana.

Appuntamento dunque alle 20.30 in Sala per la cerimonia di intitolazione del Teatro al soprano monfalconese “Marlena Bonezzi”, prematuramente scomparsa, che ha portato il nome di Monfalcone nei più grandi teatri grazie alla sua attività artistica e alle azioni filantropiche che l’hanno distinta. A ufficializzare l’intitolazione, avvenuta lo scorso maggio in occasione del 40ennale del Teatro, saranno il Sindaco di Monfalcone Anna Maria Cisint, l’Assessore alla Cultura del Comune di Monfalcone Luca Fasan, il Direttore dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Alberto Bevilacqua e il Direttore Artistico della Stagione musicale Simone D’Eusanio.

Ai saluti istituzionali seguirà l’apertura del sipario, prevista per le 20.45, con due interpreti d’eccezione, entrambi Premi Paganini nelle rispettive categorie di strumento: Giuseppe Gibboni al violino, Premio Internazionale di Genova 2021 e Carlotta Dalia alla chitarra, Premio International Guitar Festival and Competition 2019. Il binomio violino-chitarra, spesso poco proposto nelle sale da concerto, è espressione di questa nuova Stagione del Bonezzi, che intende esplorare influenze musicali e narrative differenti, trasportando il pubblico in un mondo di connessioni inaspettate.

In programma la Sonata Concertata per chitarra e violino, op. 61 del “violinista del diavolo” e tre Capricci, nei quali Gibboni dà prova di raffinata padronanza dello strumento. Salvatore Accardo elogiò il suo talento straordinario per  l’intonazione perfetta e una tecnica strabiliante.  Mentre il virtuoso del violino si fa interprete delle sfide tecniche ed emotive tipiche della scrittura paganiniana, la chitarrista Dalia esplora una dimensione più intima, fra tradizione classica ed elementi moderni. Il Capriccio XVIII di Castelnuovo-Tedesco e il caratteristico e suggestivo Asturias di Albéniz vengono percorsi in tutta la loro bellezza melodica, nella ricchezza delle armonie e nella complessità tecnica peculiare della loro scrittura musicale. Il duo si congiunge poi nell’atmosfera vibrante del tango di Piazzolla per Histoire du Tango.

Il Direttore Artistico Simone D’Eusanio accoglie il pubblico per il primo appuntamento di “Dietro le Quinte”, alle 20.00 nel foyer al primo piano, per la presentazione del concerto.

 Sono intanto aperte le prevendite per i prossimi appuntamenti il primo dei quali sarà già

Sabato 11 novembre ore 18,00, per Musica – Talenti in Scena – con Luca Chiandotto al pianoforte.

Biglietteria del Teatro da lunedì a sabato 17.00 – 19.00. La serata di spettacolo fino all’ora di inizio.

Biblioteca Comunale di Monfalcone da lunedì a venerdì 9.00 – 20.00 e sabato 9.00 – 13.00 | ERT FVG di Udine | Punti vendita Vivaticket e online su www.vivaticket.it

Prenotazioni telefoniche e via mail al 0481 494664 / [email protected]

Informazioni:

Ufficio Teatro 0481 494369 / [email protected]

www.teatromonfalcone.it

Pagina Facebook Teatro Comunale di Monfalcone “Marlena Bonezzi”

 

 

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

0%