Home / News / Alla scoperta dei volti più amati dal cinema con il gioco indagine di Ciak

Alla scoperta dei volti più amati dal cinema con il gioco indagine di Ciak

A Punto Zero Caffè in questo fine settimana giochiamo con il cinema o meglio con i personaggi protagonisti dei film che hanno segnato la storia del cinema perchè Ciak Magazine e Università Mercatorum in questi giorni hanno lanciato un grande gioco indagine per scoprire quali sono le attrici e gli attori più amati dal pubblico italiano tra 600 candidati, con l’obbiettivo di creare un grande ritratto dei nostri gusti che fin ad ora è mancato.

Chi ama il Cinema non è legato solo alle storie che i film raccontano, ma anche ai volti che le animano. Sono proprio questi visi a imprimersi nella memoria e a guidarci spesso nella scelta dei titoli da gustare. E pian piano, diventano per ognuno non solo figure familiari, ma anche modelli: di comportamento, di emulazione, di aspirazione. Oppure oggetti del desiderio.

L’obiettivo del gioco non è chiedere agli appassionati di cinema chi è il più bravo tra Marlon Brando e Paul Newman oppure tra Anna Magnani e Monica Vitti, ma capire insieme quali sono le attrici e gli attori più amati. Per i film che hanno girato, per l’empatia che hanno saputo suscitare, per la capacità di “bucare” lo schermo e ritagliarsi uno spazio nei nostri cuori.

E dato che Ciak è un punto di riferimento nel mondo della passione per il cinema, non poteva limitarsi a proporre una cinquantina di nomi chiedendo di scegliere tra quelli, ma ha realizzato una scrematura capillare degli attori e delle attrici italiani e stranieri più significativi delle varie epoche, per poi invitare il pubblico a votarli sul suo sito attraverso un meccanismo che consentirà di scattare una fotografia davvero precisa dei nostri gusti, che avrà la valenza di un vero studio sociologico.

Non a caso, questa seconda grande indagine di Ciak è realizzata assieme a Università Mercatorum, il grande ateneo telematico delle Camere di Commercio italiane che ha varato un corso di laurea Triennale in Scienze e Tecnologie delle Arti, dello Spettacolo e del Cinema, il primo che si svolga, appunto, in via telematica.

COME FUNZIONA IL GIOCO
Le attrici e gli attori protagonisti di oltre cento anni di cinema sono stati inseriti in tre categorie cronologiche maschili e tre femminili (quelli nati prima e durante la Seconda guerra mondiale, i nati entro il 1967 e quelli nati dal 1968 ad oggi), e poi suddivisi ancora tra cinema italiano e internazionale, per un totale di 12 categorie.

In ciascuna appaiono 50 star, per un totale di 600 volti popolari tra i quali, attraverso votazioni online su ciakmagazine.it, verranno scelti i più amati. In ciascuna categoria, i ‘’concorrenti’’ scenderanno dapprima a 40, poi a 30, 20, 10 e 5, fino alla votazione finale. Ogni volta ripartendo da zero nelle votazioni. Aggiornamenti quotidiani saranno forniti sul sito e sui social del gruppo Ciak.

Un modo per divertirvi a sostenere i vostri volti preferiti, parlare di loro, confrontare i vostri gusti e alimentare anche in questo modo la passione per il cinema in questi mesi ancora anomali per chi ama i grandi film e i loro eroi.

A raccontarci di più su come è nata l’idea, come si svolge e un pò il dietro le quinte del gioco è stato il direttore di Ciak Flavio Natalia. Per riascoltare l’intervista:

Prova anche

Alla scoperta del FVG più incontaminato con la nuova Guida di Repubblica

Dal Tagliamento all’Isonzo, passando per il golfo di Trieste, i laghi carnici, fiumi, bacini e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × due =