ascolta live streaming 
Home / News / Montagna / Alpi Giulie, le montagne nate dal mare
Web Hosting
Foto di: Paolo Da Pozzo

Alpi Giulie, le montagne nate dal mare

I temi della 17A conferenza annuale dell’Unione Meteorologica del Friuli Venezia Giulia sono quest’anno dedicati al clima, ai ghiacciai antichi e recenti ed alla geologia delle nostre montagne, icona meteorologica a livello alpino. Nelle Giulie infatti si registrano le più intense precipitazioni annuali delle Alpi e tale caratteristica premette ancora oggi la permanenza di resti glaciali tra i più a bassa quota delle Alpi.
Un racconto cronologico sulla storia delle Alpi Giulie a partire dalla loro formazione, attraversando tutte le fasi che le hanno prima spinte fuori dai fondali marini e poi erose attraverso i processi di dissoluzione carsica, tettonici e di modellamento glaciale.
Una lunga storia attraverso le diverse fasi climatiche della storia recente della nostra terra ed uno sguardo a come, in tempi rapidissimi, il cambiamento climatico potrebbe trasformarle radicalmente.
Una attenta riflessione a come il cambiamento climatico stia profondamente modificando gli inverni sulle nostre montagne, proprio alla vigilia dell’imminente stagione turistica invernale 2017-2018.
Cinque esperti geologi, climatologi, glaciologi si alterneranno nel corso della mattinata di sabato 18 novembre presso il centro polifunzionale di Sella Nevea tra le 10 e le 13, restando a disposizione del pubblico presente per cercare di chiarire dubbi e quesiti.

Il Programma
Ore 9.00
Apertura iscrizioni
Ore 10.00
Apertura Conferenza annuale UMFVG – modera Marco Virgilio
Intervengono: Fabrizio Fuccaro, Sindaco di Chiusaforte; Sergio Chinese, Sindaco di Resia; Andrea Beltrame, Presidente Parco Naturale delle Prealpi Giulie; Laura Palmisano, Presidente UMFVG
Ore 10.30
Le Alpi Giulie: milioni di anni di evoluzione
Maurizio Ponton – Dipartimento di Matematica e Geoscienze (DMG) dell’Università di Trieste
Ore 11.00
Le glaciazioni quaternarie nelle Alpi e Prealpi sud-orientali
Giovanni Monegato – Istituto di Geoscienze e Georisorse (IGG), Dipartimento di Scienze del Sistema terra e Tecnologie per l’Ambiente (DSSTTA) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)
Ore 11.30
Che tempo fa in Alpi Giulie?
Tanja Cegnar – Agenzia Nazionale per l’Ambiente della Slovenia (ARSO)
Ore 12.00
Quello che resta del ghiacciaio del Triglav
Costanza Del Gobbo – Dipartimento di Matematica e Geoscienze (DMG) dell’Università degli Studi di Trieste
Ore 12.30
Gli ultimi ghiacciai delle Giulie, dalla piccola età glaciale ad oggi e… domani
Renato R. Colucci – Istituto di Scienze Marine (ISMAR) – Dipartimento di Scienze del Sistema terra e Tecnologie per l’Ambiente (DSSTTA) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)

Prova anche

Villa Manin Estate 2018

Il calendario estivo di ERPaC a Villa Manin continua giovedì 26 luglio alle 18 con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi