ascolta live streaming 
Home / News / Cultura Spettacoli / Arte / Aperitivi fotografici con centoFoto

Aperitivi fotografici con centoFoto

centoFoto aperitivi fotografici - Giuseppe Galati Garitta02.09.2014 – Un aperitivo è una bevanda servita prima di un pasto per stimolare l’appetito. Di solito, è marcato nel gusto: dolce, amaro, secco o leggero, ma sempre deciso. Il termine, sembra, deriva dal verbo latino ‘aprire’; in qualche paese l’aperitivo è servito prima di pranzo, in altri (la maggioranza) prima di cena, ma sempre per iniziare e stimolare. In Italia più che altrove il momento dell’aperitivo è diventato un’occasione sociale, diverso dall’ ‘Happy Hour’ americana e orientato alla qualità.

Gli aperitivi fotografici di ‘centoFoto’, associazione culturale nata da un gruppo di foto amatori di Trieste e ora molto attiva sul Web e sui Social Network, sono proprio questo: un’anticipazione fotografica in forma d’attività fatta in gruppo. Un’attività che vuole ‘stimolare l’appetito’ e fornire lo spunto per altri approfondimenti fotografici che l’associazione poi fa, per i suoi associati, attraverso i Workshop, le pubblicazioni sul Web, le mostre e gli incontri tematici.

‘L’idea’, ci spiega Serena Bobbo che cura l’organizzazione degli eventi, ‘è quella di invitare, attraverso Facebook e gli altri Social Network, un gruppo aperto di appassionati di fotografia a partecipare a un incontro nel corso del quale i fotografi dello staff propongono un tema. Qualche volta proponiamo l’uso di un obiettivo di una certa lunghezza focale e solo quella, qualche volta presentiamo una certa fotocamera, altre volte invitiamo una modella o un modello e proponiamo un ritratto, altre volte un tema da sviluppare o una discussione’.

centoFoto aperitivi fotografici - Roberto SrelzCome mai il nome ‘aperitivi fotografici?

‘Perché la fine della giornata fotografica coincide con… l’aperitivo vero e proprio, nel corso del quale si parla di quello che si è appena fatto e si chiacchiera di fotografia’.

L’ ‘aperitivo’ di centoFoto, normalmente bisettimanale, produce naturalmente foto. Con un occhio di riguardo alla tutela dell’immagine e dei soggetti ritratti, le foto vengono condivise su Internet coinvolgendo più persone e non solo fotografi o foto amatori; la passione per la fotografia, quindi, raggiunge un pubblico molto più ampio.

‘centoFoto’ ha curato quest’anno numerosi interventi formativi amatoriali sulla tecnica fotografica di base, realizzando tra gli altri il reportage fotografico della serata ‘Carnevale 1914′ al Caffè San Marco, le foto del ‘Trieste Summer Rock Festival‘ , le foto della mostra ‘Icons of Music: Then and Now’ di Grado e, assieme a Claudio Micali, l’evento ‘Cosplay & Comics Summer Day’ al Polo di Aggregazione Giovanile ‘Toti‘.

Il prossimo ‘aperitivo fotografico’ è programmato proprio per questa settimana, per giovedì, e proporrà il tema del ritratto ambientato visto in una chiave un po’ diversa dal solito: modella e fotografo questa volta non da soli ma assieme a un appassionato di teatro che proporrà via via nuove situazioni espressive da affrontare e fotografare.

(foto di Lorenzo Spadaro e Giuseppe Galati Garitta)

https://www.facebook.com/centofoto

˜

R.S.

Prova anche

Damilano’s Time – Franco Cava presenta “MOBILE”

Mai prima, la semplice definizione tratta dal dizionario, del nome di un mio disco, era …