ascolta live streaming 
Home / News / Montagna / Apre l’agriturismo Malga Montasio
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Apre l’agriturismo Malga Montasio

Al via mercoledì 1 giugno la stagione agrituristica in malga Montasio. Servizio di ristorazione, pernottamento e lo spaccio dei prodotti agroalimentari apriranno i battenti con un giorno di anticipo sulla festa della Repubblica di giovedì 2 giugno; gli animali saranno invece monticati verso la metà di giugno come vuole la tradizione per la ricorrenza di S. Antonio da Padova.
Sono state prenotate 165 vacche in lattazione e 96 manze/giovenche (tot. 261 bovine=) provenienti da 37 allevamenti ubicati in 26 comuni del FVG.
Malga Montasio è un magnifico spettacolo della natura, questo altopiano si trova tra i 1500 e i 1800 metri di quota, racchiuso fra il gruppo del Montasio e dal Canin. La malga è di 1064 ettari di cui la metà dedicata al pascolo. E’ gestita dal 1960 dalla Associazione Allevatori del Friuli Venezia Giulia (proprietaria della malga l’Associazione Friulana Tenutari Stazioni Taurine ed Operatori di Fecondazione Animale) dove negli ultimi anni è stata restaurata, è dotata di stalle per il ricovero e la mungitura delle vacche, di una foresteria agrituristica con spaccio per la vendita dei prodotti di malga, di ristoro e di alloggi (molto belli) per 10 posti letto.
La cucina prepara sul momento piatti tradizionali: minestrone, gnocchi, salsiccia, frico, selvaggina e brasato “di solo Pezzata Rossa”. Da ricordare i dolci, crostate con marmellate e ricotta, strudel, biscotti. Disponibile all’inizio della stagione di alpeggio, presso lo spaccio della malga, alcune forme di formaggio Montasio DOP-PDM prodotto nei mesi di luglio, agosto e settembre del 2015.
Da segnalare come prima manifestazione in calendario per l’anno 2016, il 26 giugno, la degustazione delle grappe e dei distillati in collaborazione con la Distilleria NONINO di Precoto (UD).
Malga Montasio si trova nel comune di Chiusaforte (loc. Sella Nevea) tel 334.6280290 oppure 0432-824211. Si può arrivare da Chiusaforte percorrendo la strada provinciale Chiusaforte-Sella Nevea e poi a Sella Nevea seguire l’indicazione per malga Montasio, da Tarvisio tramite la strada statale che porta a Cave del Predil per poi proseguire per Sella Nevea-malga Montasio.

Prova anche

Trieste Next 2018: il 28, 29 e 30 settembre a Trieste si parla di scienza

Qual’è il confine tra biologico e biotecnologico? E’ questo il tema al centro della settima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + 7 =