Home / News / Cultura Spettacoli / Arriva l’irriverente Rocky Horror Show

Arriva l’irriverente Rocky Horror Show

Arriva a Trieste The Rocky Horror Show, uno dei più attesi musical internazionali.  Approda dal 6 dicembre al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, pronto a confermare lo strano feeling fra una città troppo spesso tacciata di essere severamente “anziana”  e il Rocky.

Il musical cult, tra i piú irriverenti del genere, ritorna per la settima volta dal 1990, nella versione  di Richard O’Brien, e nel allestimento londinese dello scorso anno, nato per celebrare il 40° anniversario dell’uscita dell’omonimo film, firmato dal regista Christopher Luscombe e con un cast estremamente preparato e talentuoso. Vibrante, fresco, energico, così è staro definito dalla stampa inglese questo allestimento, il un capolavoro durevole e accattivante ha sedotto con la sua trasgressività intere generazioni di spettatori. Ha attraversato più di 30 Paesi ed  è stato cantato e recitato in oltre 20 lingue, facendo dei suoi personaggi irriverenti e bizzarri, sempre pronti a scardinare le regole, dei veri fenomeni di costume. E se la trama – nella sua divertente provocazione – è poco più di un pretesto surreale e ironico, il vero nucleo esplosivo dello spettacolo sono le sue travolgenti musiche, i balli e le canzoni in cui ogni artisti trova diversi spunti e ispirazioni, da “Sweet Transvestite”a “Time Warp” e i suoi persoanggi da Frank’n’Furter e Magenta al servo deforme Riff Raff, dal biondo e scultoreo replicante Rocky, all’inquietante dottor Scott ed ai fidanzatini Brad e Janet.

Arriva a Trieste direttamente dal Teatro Sistina a Roma, e rimarrà in scena sino a a sabato 10 dicembre con tutta la sua energia e irriverenza e,  come da rito e tradizione, probabilmente anche al Rossetti non ci sarà da stupirsi se nel corso delle repliche, si vedranno spettatori agghindati in perfetto “stile Rocky”, con calze a rete e improbabili guêpière, pronti a partecipare nei momenti canonici con lanci di riso e ombrelli aperti…

 

Prova anche

La Pazza di Chaillot” di Jean Giraudoux apre la Stagione del Teatro stabile del Fvg

Al Politeama Rossetti inaugurazione di stagione nel segno dell’attenzione all’ambiente, alla giustizia sociale, all’etica: sono …

Home / News / Arriva l’irriverente Rocky Horror Show

Arriva l’irriverente Rocky Horror Show

Arriva a Trieste The Rocky Horror Show, uno dei più attesi musical internazionali.  Approda dal 6 dicembre al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, pronto a confermare lo strano feeling fra una città troppo spesso tacciata di essere severamente “anziana”  e il Rocky.

Il musical cult, tra i piú irriverenti del genere, ritorna per la settima volta dal 1990, nella versione  di Richard O’Brien, e nel allestimento londinese dello scorso anno, nato per celebrare il 40° anniversario dell’uscita dell’omonimo film, firmato dal regista Christopher Luscombe e con un cast estremamente preparato e talentuoso. Vibrante, fresco, energico, così è staro definito dalla stampa inglese questo allestimento, il un capolavoro durevole e accattivante ha sedotto con la sua trasgressività intere generazioni di spettatori. Ha attraversato più di 30 Paesi ed  è stato cantato e recitato in oltre 20 lingue, facendo dei suoi personaggi irriverenti e bizzarri, sempre pronti a scardinare le regole, dei veri fenomeni di costume. E se la trama – nella sua divertente provocazione – è poco più di un pretesto surreale e ironico, il vero nucleo esplosivo dello spettacolo sono le sue travolgenti musiche, i balli e le canzoni in cui ogni artisti trova diversi spunti e ispirazioni, da “Sweet Transvestite”a “Time Warp” e i suoi persoanggi da Frank’n’Furter e Magenta al servo deforme Riff Raff, dal biondo e scultoreo replicante Rocky, all’inquietante dottor Scott ed ai fidanzatini Brad e Janet.

Arriva a Trieste direttamente dal Teatro Sistina a Roma, e rimarrà in scena sino a a sabato 10 dicembre con tutta la sua energia e irriverenza e,  come da rito e tradizione, probabilmente anche al Rossetti non ci sarà da stupirsi se nel corso delle repliche, si vedranno spettatori agghindati in perfetto “stile Rocky”, con calze a rete e improbabili guêpière, pronti a partecipare nei momenti canonici con lanci di riso e ombrelli aperti…

 

Prova anche

Ritorna Ortogiardino, lo spettacolo della Primavera

Ritorna con la sua 38^ edizione  Ortogiardino 2017, Salone della floricoltura, orticoltura, vivaismo in programma …

Home / News / Arriva l’irriverente Rocky Horror Show

Arriva l’irriverente Rocky Horror Show

Arriva a Trieste The Rocky Horror Show, uno dei più attesi musical internazionali.  Approda dal 6 dicembre al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, pronto a confermare lo strano feeling fra una città troppo spesso tacciata di essere severamente “anziana”  e il Rocky.

Il musical cult, tra i piú irriverenti del genere, ritorna per la settima volta dal 1990, nella versione  di Richard O’Brien, e nel allestimento londinese dello scorso anno, nato per celebrare il 40° anniversario dell’uscita dell’omonimo film, firmato dal regista Christopher Luscombe e con un cast estremamente preparato e talentuoso. Vibrante, fresco, energico, così è staro definito dalla stampa inglese questo allestimento, il un capolavoro durevole e accattivante ha sedotto con la sua trasgressività intere generazioni di spettatori. Ha attraversato più di 30 Paesi ed  è stato cantato e recitato in oltre 20 lingue, facendo dei suoi personaggi irriverenti e bizzarri, sempre pronti a scardinare le regole, dei veri fenomeni di costume. E se la trama – nella sua divertente provocazione – è poco più di un pretesto surreale e ironico, il vero nucleo esplosivo dello spettacolo sono le sue travolgenti musiche, i balli e le canzoni in cui ogni artisti trova diversi spunti e ispirazioni, da “Sweet Transvestite”a “Time Warp” e i suoi persoanggi da Frank’n’Furter e Magenta al servo deforme Riff Raff, dal biondo e scultoreo replicante Rocky, all’inquietante dottor Scott ed ai fidanzatini Brad e Janet.

Arriva a Trieste direttamente dal Teatro Sistina a Roma, e rimarrà in scena sino a a sabato 10 dicembre con tutta la sua energia e irriverenza e,  come da rito e tradizione, probabilmente anche al Rossetti non ci sarà da stupirsi se nel corso delle repliche, si vedranno spettatori agghindati in perfetto “stile Rocky”, con calze a rete e improbabili guêpière, pronti a partecipare nei momenti canonici con lanci di riso e ombrelli aperti…

 

Prova anche

Ritorna Ortogiardino, lo spettacolo della Primavera

Ritorna con la sua 38^ edizione  Ortogiardino 2017, Salone della floricoltura, orticoltura, vivaismo in programma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + 4 =