Home / News / In evidenza / Barcolana 53, gli appuntamenti in programma in mare e a terra

Barcolana 53, gli appuntamenti in programma in mare e a terra

Ancora quattro giorni a disposizione per iscriversi alla 53esima edizione della regata più grande del mondo: le iscrizioni a Barcolana chiudono infatti giovedì 30 settembre. Durante il processo di iscrizione, gli armatori che vengono da lontano possono richiedere un ormeggio gratuito per la propria imbarcazione a Trieste: le richieste sono gestite dalla Società Velica di Barcola e Grignano fino a esaurimento dei posti disponibili.

ROUNDITALY
Si è conclusa in 7 gg 14 h 41 m 20 s di navigazione la RoundItaly la più lunga regata non-stop del Mediterraneo: 1.130 miglia di navigazione lungo le coste italiane, con un unico e spettacolare passaggio obbligato nello Stretto di Messina, è arrivato a Barcola il primo dei Class40, Karnak, con a bordo Stefano Raspadori, Andrea Caracci e Alberto Bona. Un’ultima notte impegnativa tra le termiche e i refoli del Golfo di Trieste, ma grandi sorrisi e soddisfazione per il secondo arrivo importante di questa regata.
Un dato inedito è quello che Karnak è arrivato prima della flotta degli e-sailor impegnati nella E-RoundItaly, partiti anche loro in contemporanea alla regata vera e attualmente impegnati nelle ultime miglia della nuova rotta. Per l’edizione 2021 sono stati più di 30.000 gli iscritti, che hanno superato così la già considerevole quota 21.000 raggiunta l’anno scorso per la prima edizione.

GLI EVENTI IN MARE
L’edizione lascia grande spazio all’innovazione con l’inserimento nel calendario Barcolana della Portopiccolo Maxi Race, con tre giorni di regate dedicate agli scafi “di taglia maxi” in programma dall’1 al 3 ottobre, e alla tradizione, con le classiche regate del periodo Barcolana al via sabato 2 ottobre: spetta ai giovani della Barcolana Young il 2-3 ottobre, contemporaneamente agli agonisti della classe Melges 24, aprire il calendario eventi in mare. Si regaterà in Barcolana per il Sociale martedì 5 ottobre, mentre per tutto il periodo di Barcolana, tra il 2 e l’8 ottobre scenderanno in acqua i velocissimi kitesurf e wasp – due categorie energy – nel decimo anno della Barcolana FUN Siram Veolia, mentre venerdì 8 ottobre si disputeranno il trofeo della Lega Navale Italiana e la Fine Art Sails per la classe Star. La vigilia di Barcolana scenderanno in acqua i monotipi della Barcolana By Night Snam Cup, gli scafi della Barcolana Classic by SIAD (quest’anno aperta anche agli scafi della classe IOR) e gli scafi monotipo nella regata One Design.
Nei giorni della vigilia arriveranno a Trieste anche gli scafi che partecipano alle regate adriatiche di avvicinamento: la Go to Barcolana from Slovenia, che torna dopo un anno di stop e la Go to Barcolana da Ravenna Trofeo Hera. Sempre sul fronte mare, torna, estremamente attesa, la Barcolana Nuota, in programma con 300 atleti domenica 3 ottobre nel Bacino San Giusto.

GLI EVENTI A TERRA
Sono 54 gli eventi in programma a Terra, molti dei quali localizzati negli spazi del Porto Vecchio, il Magazzino 26 e l’Auditorium Generali del Trieste Convention Center.
Accanto al Barcolana Sea Summit (6-9 ottobre) il grande evento dedicato alla sostenibilità e alla salute del Mare Mediterraneo, torna “Barcolana – Un mare di racconti”, il festival letterario dedicato ai temi del mare, e un’ampia serie di appuntamenti molto attesi: Barcolana Job organizzato dalla Regione, le mostre nel Magazzino 26, le attività divulgative dell’Immaginario Scientifico, le conferenze di Barcolana Digitale organizzate dalla Polizia di Stato.

Torna anche il Villaggio Barcolana: piazza dell’Unità ospiterà le istituzioni e i Gold Sponsor di Barcolana, lungo le Rive saranno localizzati i temporary store e gli spazi dedicati agli equipaggi. Il Villaggio aprirà il primo ottobre in piazza Unità e nella parte centrale delle Rive, e giovedì 6 ottobre si completerà con le altre aree. L’accesso al Villaggio è regolato dalle normative Covid in merito alla sicurezza e alla prevenzione, pertanto sarà necessario essere in possesso di Green Pass. Oltre 500 imbarcazioni potranno ormeggiare sulle Rive grazie al grande lavoro di digitalizzazione degli spazi effettuato lo scorso anno: gli iscritti che provengono da fuori Trieste e che stanno richiedendo l’ormeggio contestualmente all’iscrizione online, troveranno posto gratuitamente (fino ad esaurimento) grazie al grande lavoro della Società Velica di Barcola e Grignano.

Tra i grandi eventi a terra, l’incontro, organizzato con la Federazione Italiana Vela, con i velisti Ruggero Tita e Caterina Banti, l’equipaggio dell’oro olimpico a Tokio, in programma venerdì 8 ottobre, e la presenza, nel weekend di Barcolana, di Luna Rossa.

Qui un approfondimento con il Presidente della SVBG Mitja Gialuz e il curatore di Barcolana un mare di racconti – Alessandro Mezzena Lona:

Prova anche

A Trieste ritorna Kaiserfest: visite guidate, conferenze, musica e gastronomia

Sabato 23 ottobre, alle ore 11.00, si inaugura la quarta edizione di “KAISERFEST”, la tradizionale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 16 =