Home / News / Concerto per l’Ucraina

Concerto per l’Ucraina

Si svolgerà  martedì 22 marzo 2022 alle ore 18,00 al Politeama Rossetti il “Concerto per l’Ucraina” per la raccolta fondi da destinare alla popolazione in difficoltà. Promosso dall’Associazione Internazionale dell’Operetta FVG, la Croce Rossa Italiana – Comitato di Trieste, il Comune di Trieste, il Teatro Stabile del FVG, con il supporto della Regione Autonoma FVG, vedrà la collaborazione di numerosi artisti che, da anni, prestano la loro collaborazione nelle attività dell’Associazione Internazionale dell’Operetta FVG, o che hanno dato la loro disponibilità ad esibirsi in un grande concerto per raccogliere fondi da destinare all’assistenza più immediata. La Croce Rossa Italiana di Trieste, con i suoi volontari, è stata la prima a volere questa serata. Il grido di aiuto è stato colto da Comune di Trieste e Teatro Stabile del FVG, mettendo a disposizione il teatro e i suoi servizi.

Gli artisti che hanno dato la loro disponibilità a collaborare gratuitamente alla riuscita dell’evento sono: Ariella Reggio, Daniela Mazzucato e Max Renè Cosotti, Andrea Binetti, Marzia Postogna, Ilaria Zanetti, Cristina Santin, Stefania Seculin, Alessio Colautti, Marco Ballaben, Elisa Colummi, Leonardo Zannier, Francesca Marsi, Antonio Kozina, Maria Giovanna Michelini, Sergio Bernetti, Roberta Torzullo e il basso ucraino Rustem Eminov. A questi probabilmente se ne aggiungeranno altri nel corso dei prossimi giorni. A loro va il nostro più profondo ringraziamento perché sono i rappresentanti di un mondo professionale che più di altri paga gli squilibri sociali, a causa della precarietà insita nel loro operare.

Dopo la pandemia, che hanno vissuto non senza grandi difficoltà, la guerra e la conseguente crisi economica, che sta già emergendo pesantemente, continuano a vedere in forse la loro esperienza lavorativa. La loro disponibilità è quindi da considerare, se fosse necessario, ancora più positivamente.

Durante il concerto ognuno metterà in luce le arie, i brani musicali, i racconti di cui maggiormente si è fatto portatore nella propria esperienza artistica: opera, operetta, musical, canzoni e brani musicali, poesie e racconti.

I gravi fatti della guerra in Ucraina, i morti, le vittime innocenti, i bambini e le donne in fuga dalle atrocità dei bombardamenti, la devastazione delle città, dei luoghi della cultura, scuole e ospedali non ci possono lasciare indifferenti. La necessità di ospitare i tanti profughi e rifugiati che arrivano portando niente con sé in Europa, nel nostro paese e nella nostra città, ci impongono di non restare a guardare e di solidarizzare. Pertanto nel foyer del teatro i volontari della Croce Rossa raccoglieranno le donazioni che saranno destinate all’assistenza dei profughi.

 I biglietti gratuiti saranno messi a disposizione del pubblico, a partire da domani sabato 12 marzo, nella biglietteria del Politeama Rossetti con il seguente orario da martedì a venerdì 10-19, sabato 10-13 e 15-19; lunedì chiuso (Largo Giorgio Gaber, 1 tel. 040-3593511); e presso Ticket Point di Corso Italia (giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19) tel. 040 3498276-7, che ringraziamo per essersi messo a disposizione gratuitamente, come tutti i soggetti coinvolti.

Prova anche

La rassegna estiva del Teatro Rossetti

Si inaugurerà il 16 luglio Il Rossetti a Miramare. In una notte così…” Oltre un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque × 5 =