ascolta live streaming 
Home / News / Continua al Verdi di Trieste la Stagione Sinfonica

Continua al Verdi di Trieste la Stagione Sinfonica

Stasera, alle 20.30, terzo appuntamento della Stagione Sinfonica 2016 del Teatro verdi. Sul podio il maestro madrileno Pedro Halffter Caro – Direttore Artistico del Teatro de la Maestranza di Siviglia e Direttore Principale dell’Orquesta Filarmónica de Gran Canaria – chiamato a dirigere l’Orchestra della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. Artista solista della serata è la violinista Kyoko Yonemoto,
premio Paganini a 13 anni e una lunga sequenza di riconoscimenti in tutto il mondo. Yonemoto si esibirà nel Primo Concerto in re maggiore per violino e orchestra op.19 di Sergej Prokof’ev.
La sapiente bacchetta di Pedro Halffter, per la prima volta nel nostro Teatro, condurrà l’Orchestra in apertura il consueto omaggio Shakespeariano: l’Ouveirture-fantasia da Amleto op. 67a di Pëtr Il’i? ?ajkovskij, e nella seconda parte i Quadri da un’esposizione di Modest Musorgskij nelle storica orchestrazione di Maurice Ravel del 1922.

Prova anche

Ritorna Ortogiardino, lo spettacolo della Primavera

Ritorna con la sua 38^ edizione  Ortogiardino 2017, Salone della floricoltura, orticoltura, vivaismo in programma …

Home / News / Continua al Verdi di Trieste la Stagione Sinfonica

Continua al Verdi di Trieste la Stagione Sinfonica

Stasera, alle 20.30, terzo appuntamento della Stagione Sinfonica 2016 del Teatro verdi. Sul podio il maestro madrileno Pedro Halffter Caro – Direttore Artistico del Teatro de la Maestranza di Siviglia e Direttore Principale dell’Orquesta Filarmónica de Gran Canaria – chiamato a dirigere l’Orchestra della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. Artista solista della serata è la violinista Kyoko Yonemoto,
premio Paganini a 13 anni e una lunga sequenza di riconoscimenti in tutto il mondo. Yonemoto si esibirà nel Primo Concerto in re maggiore per violino e orchestra op.19 di Sergej Prokof’ev.
La sapiente bacchetta di Pedro Halffter, per la prima volta nel nostro Teatro, condurrà l’Orchestra in apertura il consueto omaggio Shakespeariano: l’Ouveirture-fantasia da Amleto op. 67a di Pëtr Il’i? ?ajkovskij, e nella seconda parte i Quadri da un’esposizione di Modest Musorgskij nelle storica orchestrazione di Maurice Ravel del 1922.

Prova anche

Ritorna Ortogiardino, lo spettacolo della Primavera

Ritorna con la sua 38^ edizione  Ortogiardino 2017, Salone della floricoltura, orticoltura, vivaismo in programma …

Home / News / Cultura Spettacoli / Continua al Verdi di Trieste la Stagione Sinfonica

Continua al Verdi di Trieste la Stagione Sinfonica

Stasera, alle 20.30, terzo appuntamento della Stagione Sinfonica 2016 del Teatro verdi. Sul podio il maestro madrileno Pedro Halffter Caro – Direttore Artistico del Teatro de la Maestranza di Siviglia e Direttore Principale dell’Orquesta Filarmónica de Gran Canaria – chiamato a dirigere l’Orchestra della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. Artista solista della serata è la violinista Kyoko Yonemoto,
premio Paganini a 13 anni e una lunga sequenza di riconoscimenti in tutto il mondo. Yonemoto si esibirà nel Primo Concerto in re maggiore per violino e orchestra op.19 di Sergej Prokof’ev.
La sapiente bacchetta di Pedro Halffter, per la prima volta nel nostro Teatro, condurrà l’Orchestra in apertura il consueto omaggio Shakespeariano: l’Ouveirture-fantasia da Amleto op. 67a di Pëtr Il’i? ?ajkovskij, e nella seconda parte i Quadri da un’esposizione di Modest Musorgskij nelle storica orchestrazione di Maurice Ravel del 1922.

Prova anche

Radio Punto Zero arriva alla Barcolana

Venite a trovarci nel nostro stand al Villaggio Barcolana sulle Rive di Trieste e non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + tre =