Home / News / Cyber Security nel settore marittimo, il nuovo corso dell’Accademia Nautica dell’Adriatico

Cyber Security nel settore marittimo, il nuovo corso dell’Accademia Nautica dell’Adriatico

Grandi novità per l’Accademia Nautica dell’Adriatico, si aprono le porte alla formazione continua con il corso di Cyber Security, un corso specialistico per personale dipendete di compagnie armatoriali e per operatori del cluster marittimo portuale che – a vario titolo – si interfacciano con sistemi informativi di bordo.

Questa mattina il corso è stato presentato con una conferenza stampa presso l’Autorità Portuale di Trieste. Sono intervenuti: Bruno Zvech – Direttore Accademia, Stefano Beduschi – Company Security Officer di Italia Marittima e Presidente dell’Accademia, Ivano Di Santo – Chief Information Officer dell’Autorita di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale e l’Ammiraglio Vincenzo Vitale del Corpo delle Capitanerie di Porto. Qui la diretta video:

Anche il settore marittimo ha subito una profonda trasformazione digitale che lo espone ai rischi derivanti dall’uso di reti e sistemi informativi. La percezione del rischio derivante dall’utilizzo di reti e sistemi informativi da parte degli operatori del cluster è in genere molto basso. Il corso intende non solo accrescere la consapevolezza del rischio “cyber” da parte degli operatori del cluster, ma anche fornire delle efficaci informazioni sui comportamenti per la mitigazione del rischio stesso, riprendendo le raccomandazioni che già nel 2017 l’IMO ha posto in essere e che recentemente sono entrate in vigore. Il corso che prenderà il via da metà marzo 2021, avrà una durata complessiva di 45 ore che verranno suddivise in 30 ore circa di incontri in presenza e 15 ore circa di incontro online indicativamente in fascia tardo pomeridiano/serale con lezioni di 3 ore una o due volte a settimana.

La docenza sarà affidata a esperti di cyber security in ambito marittimo-portuale, esperti di comunicazione digitale e innovazione e digitalizzazione dei processi, esperti di normativa privacy-GDPR e di marittime cyber risk management in SMS.

Per l’ammissione è necessario aver conseguito il diploma di scuola superiore, verrà visionato il CV e organizzato poi un colloquio. Per contatti e iscrizioni [email protected] allegando CV entro venerdì 12 marzo 2021.

Qui il podcast della diretta:

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

Attività fisica all’aria aperta con l’Associazione Benessere Trieste

A Punto Zero Caffè parliamo di benessere, dall’esercizio fisico al contatto con la natura, un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × cinque =