ascolta live streaming 
Home / News / Cultura Spettacoli / Dagli occhi di un soldato

Dagli occhi di un soldato

Cosa fa esattamente un soldato? Non la guerra, quella è solo una parte della storia. A voler essere precisi, quasi meticolosi… cosa fa esattamente un soldato? Quando non è al fronte, quando non è dietro un mitra, quando non marcia e non si lancia da un aereo, quando non cammina tra le macerie fumanti di un luogo che si è appena trasformato in una città fantasma… chi è un soldato? Ce lo racconta Carmine Ciaccia nel suo libro “Dagli occhi di un soldato”, edito da Europa Edizioni, che lo stesso autore ci presenta in questa intervista.

Il libro raccoglie semplici storie di vita, di emozioni, di passioni, di sentimenti e di paure, di fragilità che fanno parte della vita di un soldato, uomo soprattutto, lontano da casa, dagli affetti, che spesso porta dentro di sè il dramma di situazioni difficili ed estreme che deve trovare la forza di elaborare. Questo ci racconta Carmine Ciaccia attraverso la sua esperienza di Ufficiale dell’Esercito alternando la poesia e il racconto, proprio per sottolineare la differenza tra la sfera professionale e quella privata, delle emozioni. Il suo è un libro per tutti, che racconta il vissuto e analizza le emozioni di un soldato oggi, grazie alle sua esperienza di scrittore e di ufficiale i lettori potranno finalmente vedere il mondo attraverso “gli occhi di un soldato” e non solo attraverso le stereotipate immagini che di essi ci fornisce la cronaca.

Carmine Ciaccia nasce a L’Aquila il 20/09/1982. Frequenta l’Accademia Militare di Modena dal 2001 al 2003 e la Scuola di Applicazione dell’Esercito dal 2003 al 2006 dove consegue la Laurea Magistrale in Scienze Strategiche. E’ un ufficiale dell’Esercito dal 2003 e ha partecipato a diverse operazioni di supporto alla pace in ambito NATO e EU, dall’Afghanistan ai Balcani.