Home / News / Cultura Spettacoli / Davide Toffolo apre il Festival dell’animazione

Davide Toffolo apre il Festival dell’animazione

Si apre ufficialmente insieme a Davide Toffolo la 14^ edizione Piccolo Festival dell’animazione, la rassegna dedicata all’illustrazione e all’animazione d’autore. Organizzata dall’Associazione Viva Comix, con il contributo del MIC, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e di Turismo FVG, con la direzione artistica di Paola Bristot, la rassegna si svolge all’Auditorium di San Vito al Tagliamento. L ‘artista pordenonese porta in scena, alle 20.30, lo spettacolo “L’ultimo Vecchio sulla Terra (dal vivo!)”,  tratto dal libro a fumetti da lui scritto uscito da poco per Rizzoli Lizard e dedicato alla figura di Remo Remotti. Attinge da questo repertorio di poesie e racconti e le porta dal vivo per ridere e pensare circa la nostra condizione di esseri umani.

Prima dello spettacolo si svolgerà un assaggio dei corti animati in gara per il festival – oltre 100 le animazioni arrivate da tutto il mondo – con la proiezione della sezione Visual&Music presentata da Paola Bristot, direttrice artistica del Piccolo Festival dell’Animazione (www.piccolofestivalanimazione.it).

La musica dei Tre Allegri Ragazzi morti e di Mr. Island sostengono lo spettacolo fatto di fumetti, parole e musica. Uno spettacolo all’insegna della libertà e dell’ironia, dove le canzoni si alternano agli irresistibili pezzi comici dell’artista romano.

Vero innovatore nel campo del fumetto e tra i maggiori autori italiani di graphic novel, Davide Toffolo ha all’attivo numerose opere: “Pasolini”, edizione da poco ripubblicata sotto l’etichetta Viva Comix, “Carnera” e “Il re bianco” sono tra i titoli più rappresentativi della sua vasta produzione.

Al termine dello spettacolo per chi avrà partecipato all’evento si fermerà per il firmacopie del libro.

Biglietti: www.vivaticket.com

Qui l’intervista di Monica Ferri a Davide Toffolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − 2 =