ascolta live streaming 
Home / News / In evidenza / Ein Prosit Grado il principale evento dedicato ai vini della regione, italiani ed internazionali

Ein Prosit Grado il principale evento dedicato ai vini della regione, italiani ed internazionali

Dal 22 al 24 luglio Grado ospiterà la prima edizione di Ein Prosit Grado, evento che richiamerà migliaia di appassionati e gourmand da tutta Italia e da diverse località oltre confine.
Momento principale della manifestazione sarà la mostra-assaggio di sabato 23 e domenica 24 luglio che si terrà sulla Diga e il Lungo Mare Nazario Sauro. Dalle 18.30 fino a mezzanotte si potranno assaggiare quattro tipologie di vino bianco, fermo o spumantizzato, presentate da ogni azienda e le varie specialità gastronomiche degli espositori. Sarà presente anche un piccolo spazio dedicato ad alcuni ristoratori della zona selezionati, che offriranno la propria versione di fritto, spiedino e panino.
Oltre quaranta appuntamenti di assoluto livello che saranno proposti nelle tre giornate, tra cene stellate , degustazioni guidate ed incontri con 80 tra i più importanti produttori del panorama enogastronomico italiano ed internazionale. Oltre 10 saranno le stelle Michelin protagoniste degli “Itinerari del Gusto”, ossia le cene in programma in alcuni dei ristoranti gradesi con alcuni dei più grandi cuochi italiani. Oltre a Davide Scabin (recentemente inserito nella “The World’s 50 best” che lo ha premiato tra i primi 50 chef al mondo) , Klugmann e Costardi Bros, saranno ospiti di Ein Prosit Grado anche Alessio Devidè, Andrea Canton, Wicky Priyan e l’emergente Hirohiko Shoda.
Tra gli appuntamenti più richiesti dal pubblico di Ein Prosit anche le degustazioni guidate su Champagne e Borgogna, Riesling Tedeschi, Sauvignon della Loria e naturalmenti i vini della nostra regione. Ad introdurvi a queste prelibatezze enologiche saranno Francesco Annibali, Armando Castagno, Samuel Cogliati, Paolo Inna e Marco Tonelli.
Nelle stesse giornate, di sabato 24 e domenica 24, si terranno anche incontri e seminari incentrati sullo stato dell’enogastronomia nel nostro paese, a cura di Paolo Vizzari, responsabile de “La Guida dell’Espresso”.
einprosit.org

Prova anche

Trieste Next 2018: il 28, 29 e 30 settembre a Trieste si parla di scienza

Qual’è il confine tra biologico e biotecnologico? E’ questo il tema al centro della settima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + nove =