ascolta live streaming 
Home / News / Ambiente / Giornata Mondiale della Meteorologia in Friuli Venezia Giulia

Giornata Mondiale della Meteorologia in Friuli Venezia Giulia

Il 23 marzo si celebra la Giornata Mondiale della Meteorologia che quest’anno è dedicata a “Il Sole, la Terra e il Tempo”( meteorologico, si intende).

Il Sole fornisce l’energia che alimenta tutta la vita sulla Terra e determina il tempo meteorologico, le correnti oceaniche e il ciclo idrologico. Esso influenza il nostro umore e le nostre attività quotidiane e ispira la musica, la fotografia e l’arte.

Questo tema, scelto dalla World Meteorological Organization per il 2019, rispecchia l’obiettivo principale della WMO e il ruolo fondamentale dei servizi meteorologici e idrologici nel diffondere ogni giorno le previsioni del tempo e nel fornire ai decisori politici le informazioni necessarie sulla variabilità del clima e sui suoi cambiamenti.

Anche in questa edizione della Giornata Mondiale della Meteorologia emerge infatti con forza il tema dei cambiamenti climatici: la WMO evidenzia come il riscaldamento del pianeta osservato negli ultimi decenni non possa essere attribuito a cambiamenti nell’attività solare e come il sole stesso fornisca una fonte di energia alternativa, che si sta diffondendo sempre più in tutto il mondo contribuendo a ridurre le emissioni di gas climalteranti.

Con le proprie attività, la comunità della WMO supporta quindi azioni che consentano di proteggere le vite e i beni dagli eventi meteo estremi e che contribuiscano a costruire una resilienza climatica a lungo termine / società resilienti ai cambiamenti climatici a lungo termine.

***********

I laboratori meteo-climatici per le scuole

In occasione della Giornata Mondiale della Meteorologia, ARPA FVG collaborerà con alcuni istituti scolastici e con UMFVG – Unione Meteorologica del FVG http://www.umfvg.org/ alla realizzazione di alcuni laboratori didattici rivolti alle scuole a Trieste, Udine e Tarcento, per approfondire la meteorologia e la climatologia regionale e i cambiamenti climatici in atto. I laboratori sono riconosciuti come iniziative PRO-ESOF Trieste Città della Scienza e sono condotti da studenti-tutor delle ultime classi delle scuole superiori che hanno seguito un apposito percorso formativo con gli esperti di ARPA FVG –OSMER e UMFVG.

Gli studenti-tutor animeranno le mattinate con l’illustrazione degli strumenti di osservazione del tempo, esperimenti sulla densità dei fluidi per comprenderne l’evoluzione meteorologica, l’illustrazione dei rilevamenti satellitari e dei modelli numerici di simulazione del comportamento dell’atmosfera, l’effetto serra e le cause del cambiamento climatico in atto.

Le attività si svolgeranno giovedì 21 e venerdì 22 marzo presso il Liceo Galilei di Trieste dalle 8 alle 13, che aprirà la sue porte a decine di classi delle scuole medie ed elementari di Trieste (400-500 studenti).

Giovedì 28 un’analoga manifestazione si svolgerà presso l’Auditorium della Regione e il Museo Friulano di Storia Naturale di Udine, dalle 8 alle 13, con l’aiuto degli studenti-tutor delle scuole medie e ITI Bearzi: parteciperanno 400 studenti di diverse scuole secondarie di primo grado di Udine.

Infine il 16 aprile a Tarcento, sempre con l’aiuto dei tutor delle Scuole Bearzi, dalle 8 alle 17 verranno proposti laboratori che coinvolgeranno tutto il mandamento scolastico e anche scuole di Nimis e Magnano in Riviera con oltre 500 studenti.

In occasione di queste iniziative per la Giornata Mondiale della Meteorologia, gli studenti sono disponibili a raccontare l’espereinza in trasmissioni radiofoniche per far conoscere al grande pubblico le esperienze svolte e le tematiche trattate.

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

“Aggiungi un posto a tavola” al Rossetti

Ritorna al Teatro Rossetti di Trieste la commedia musicale italiana più amata “Aggiungi un posto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 4 =