Home / News / Cultura Spettacoli / Gran finale per la Rassegna di concerti del Teatro Verdi di Trieste

Gran finale per la Rassegna di concerti del Teatro Verdi di Trieste

 Doppia serata, giovedi 6 agosto e venerdi 7 agosto, per l’ultimo degli appuntamenti musicali con cui si conclude il ciclo di concerti della Fondazione Lirica triestina.  Il decimo concerto propone un programma  di respiro europeo e un organico ancora più ampio, diretto dal maestro Paolo Longo. A testimoniare lo spirito di speranza con cui il Teatro ha ideato la programmazione estiva dopo il lockdown, il concerto si aprirà con l’ouverture de Die Meistersinger von Nürnberg, l’opera più serena e gioiosa di Richard Wagner per  l’intreccio dei bellissimi temi che si sviluppano nello svolgersi dell’opera di cui l’overture esprime una perfetta e compiuta struttura. A seguire la Suite n. 1 op. 46 del compositore norvegese Edvard Grieg, composta di quattro brevi pezzi, semplici e ispirati,  con una capacità inequivocabile di evocare un’atmosfera nordica del tutto originale, riconoscibile e naturale. Con le bellissime pagine di Ma Mere l’Oye di Maurice Ravel ci immergiamo in un mondo altrettanto ingenuo ma magico ed eleganza, evocando ciascuna delle fiabe cui è dedicato ognuno dei cinque brani. Un’altra magia quella de Una notte sul Monte Calvo di Modest Musorgskij, partitura fra le più originali della musica russa.   A completare il programma “Patria oppressa!” tratto dal quarto atto dell’opera Macbeth di Giuseppe Verdi, un brano sempre molto atteso dal pubblico per la potenza dell’emozione che suscita, e Le danze polovesiane, la pagina più nota del compositore russo Aleksandr Borodin, dal secondo atto dell’opera Il principe Igor, che ci portera dentro un ‘atmosfera epica. Una pagina suggestiva e profondamente intrisa di un sentimento nazionale festoso e sicuro dei propri valori. Per gli ultimi due brani in programma è prevista la partecipazione anche del Coro, preparato dal M° Francesca Tosi.

Come di consueto il concerto si svolge nel rispetto di tutti i protocolli anti covid19 vigenti, per la protezione dei lavoratori e del pubblico presente in sala; le attuali disposizioni impongono l’uso della mascherina e limitano il numero di posti disponibili nel rispetto del distanziamento sociale fra le poltrone occupate.

Inizio ore 21.00

La biglietteria del Teatro Verdi è aperta con orario 9-13 e da un’ora prima dell’inizio dei concerti. Tutte le informazioni sono disponibili anche sul sito web www.teatroverdi-trieste.com .

Biglietti da 20,00 € – 25,00 € – 30,00€. 

 

Prova anche

Quarto appuntamento della rassegna estiva del TeatroVerdiTs

Sarà un programma musicale mitteleuropeo quello di domenica 12 luglio, alle ore 11, al Teatro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − tre =