ascolta live streaming 
Home / News / GU?A sul Carso

GU?A sul Carso

Sta terminando il conto alla rovescia per l’edizione invernale di Gu?a sul Carso, il più importante festival balkan in Italia, ideato e organizzato dall’associazione culturale Altramusica. in programma nel weekend a Trieste. Trombe, ottoni, ritmi incalzanti, danze sfrenate, sound tra influenze gitane e mediorientali, migliaia di giovani e meno giovani in arrivo per le due serate speciali dedicate alla musica e all’enogastromia balcanica in programma venerdì 26 e sabato 27 febbraio (apertura area e chioschi enogastronomici ore 20:00, inizio concerti ore 21:00) nella grande tensostruttura riscaldata allestita sempre nell’area di Borgo Grotta Gigante, che da otto anni vede l’alternarsi dei più grandi nomi della scena musicale dei Balcani. L’area enogastronomica, arricchita e ampliata ulteriormente rispetto al passato, sarà affidata a Rustiko, l’enogastronomia che ha importato a Trieste dalla Serbia i piatti tipici della tradizione culinaria serba e che nel 2015 è stata premiata per uno dei migliori cibi da strada, il tipico panino con i Cevapcici. I biglietti per le due serate sono ancora acquistabili nei punti vendita autorizzati, online su Ticketone.it e alla cassa la sera dei concerti. Tutte le info sono disponibili sulla pagina facebook Gu?a na Krasu – Gu?a sul Carso e sul sito ufficiale www.gucanakrasu-gucasulcarso.com/

Nella prima serata di “Gu?a sul Carso 2016 – Winter Edition” si “incontreranno” il miglior gruppo reggae italiano famosissimo in tutto il mondo e già headliner al Rototom Sunsplash, i Mellow Mood e la più importante e influente band pop rock del momento nei Balcani, i S.A.R.S., con oltre 90 milioni di views solo sul proprio canale YouTube, più di 300.000 fan su Facebook e una serie lunghissima di concerti da tutto esaurito nei Balcani, alla prima vera apparizione in Italia. I due concerti saranno seguiti dall’Overjam Sound, il dj set curato dal festival Overjam, una delle principali manifestazioni europee di musica reggae.

Attitudine punk e sonorità ska invece nella serata di sabato 27 febbraio con l’atteso ritorno dei bosniaci Dubioza Kolektiv, il fenomeno musicale degli ultimi anni nei Balcani, nonchè uno dei gruppi leader del panorama musicale dell’Est Europa che hanno appena pubblicato il nuovo album “Happy Machine” – anticipato dal singolo “Free.mp3 (The Pirate Bay Song)” che in tre mesi ha raggiunto i 4 milioni di visualizzazione su YouTube – con la partecipazione straordinaria di Manu Chao, Roy Paci e altri ospiti davvero d’eccezione (il trombettista macedone Dzambo Agusev, Benji Webb degli Skindred, il cantante del Punjabi BEE2 e la band ska-rumba catalana La Pegatina). Attesa anche la performance dei Balkan Boys in apertura di serata, che si concluderà con lo spettacolare aftershow “Balkan Grill” con dj Pravda alla consolle e Chef Moskawskaja alla griglia.

PER INFORMAZIONI SU GU?A SUL CARSO:

Associazione Culturale Altramusica – http://www.gucanakrasu-gucasulcarso.com/

Prova anche

Riso e Confetti alla Fiera di Pordenone

RISO E CONFETTI, il salone degli sposi e delle cerimonie, in programma alla Fiera di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 15 =