Cultura Spettacoli

I duecento anni di Adelaide Ristori

today4 Novembre 2022

Sfondo
share close
AD

Fantasmi, risate, flashback, trucchi magici, indagine storica, Shakespeare e l’Italia Risorgimentale. C’è tutto questo in Lady Macbeth – Suite per Adelaide Ristori  in scena sabato 5 novembre al Giovanni da Udine con protagonista Elisabetta Pozzi diretta da Davide Livermore per un’unica recita in esclusiva per il Nordest.

 A duecento anni dalla nascita dell’artista cividalese famosa in tutto il mondo Andrea Porcheddu, critico teatrale, giornalista, autore della drammaturgia di Lady Macbeth ci regala un testo per farci scoprire la vita e la passione per il teatro di un’attrice famosa in cinque continenti, imprenditrice di sé stessa, icona glamour, esempio di emancipazione femminile.

Lo spettacolo si inserisce in una due giorni dedicata all’attrice  dalla  Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine e dal Comune di Cividale del Friuli. Due giorni di conferenze e spettacoli dedicati alla straordinaria diva teatrale nata nella Città ducale nel 1822.

Davide Livermore, figura di punta del panorama italiano contemporaneo dirige una superba Elisabetta Pozzi per  coinvolgerci in un viaggio sorprendente tra passato e presente, reale e virtuale  e per farci scoprire la vita e la passione per il teatro della Ristori.

 Con la complicità di presenze in voce e video, in primis il giornalista Alberto Mattioli, pronto a trasformarsi in Giuseppe Verdi o nel Conte di Cavour, il palco si popola di personaggi fittizi o realmente esistiti, dalle streghe di Macbeth a Eleonora Duse ad Alexandre Dumas. Sino al momento in cui Elisabetta Pozzi si trasforma in Lady Macbeth, recitando alcuni brani del Macbetto di Giulio Carcano, l’adattamento in versi italiani che aveva reso celebre nel mondo Adelaide Ristori.

 Lo spettacolo, che fa parte della Rassegna “Tempi Unici”, sarà preceduto alle ore 17.30 da un nuovo appuntamento di Casa Teatro dal titolo Adelaide Ristori, una Regina in patria. Le tournée nei teatri udinesi della cividalese Ristori saranno rievocate da Mario Brandolin, giornalista e critico teatrale mentre Andrea Porcheddu spiegherà al pubblico come una indagine storica si sia trasformata in uno spettacolo. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Due gli eventi in programma anche a Cividale del Friuli il 4 novembre: alle 18.00 alla Somsi (Foro Giulio Cesare 14) la conferenza Verdi e Ristori: percorsi paralleli di due artisti ottocenteschi con il compositore, pianista e musicologo Giovanni Bietti, la soprano Marina Bartoli e il pianista Giacomo Dalla Libera (ingresso libero); alle ore 21.00 al Teatro Adelaide Ristori lo spettacolo Adelaide di Tullia Alborghetti e Valentina F. Milan. Con Valentina F. Milan, Giovanna Bozzolo e con Fulvio Falzarano, Tullia Alborghetti. Regia Fulvio Falzarano. Produzione Hangar Teatri in collaborazione con Comune di Cividale del Friuli e PuntoZero di Udine. Spettacolo realizzato su commissione del Comune di Cividale del Friuli nell’ambito del progetto Adelaide 200, con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia (ingresso libero).

I biglietti per lo spettacolo Lady Macbeth – Suite per Adelaide Ristori sono acquistabili alla biglietteria del Teatro in via Trento 4 a Udine, aperta dal martedì al sabato dalle 16.00 alle 19.00 (chiusura nei giorni festivi e i lunedì). Acquisti online su vivaticket.it

Per informazioni: tel. 0432 248418 (dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00)


[email protected]   www.teatroudine.it

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

Articolo precedente

News

Wunderkammer Festival – Algoritmi Musicali 2022

Il Wunderkammer Festival - Algoritmi Musicali 2022, in collaborazione con l’ICTP ed Elettra Sincrotrone entra nel vivo degli appuntamenti con una  serie di conferenze sulla musica di carattere scientifico e concerti correlati. Il 4 novembre all’Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics (ICTP)  sono in programma due conferenze, alle 9.30 e alle 11, ad ingresso libero, incentrate sulle tomografie applicate alla replicazione di strumenti musicali antichi e sulle neuroscienze, con scienziati quali […]

today4 Novembre 2022


0%