fbpx

News

I Mercatini di Natale di Trieste

today5 Dicembre 2023

Sfondo
share close
AD

Ritorna dall’8 dicembre al 7 gennaio il Mercatino di Natale di Trieste con oltre 60 casette tra Piazza Sant’Antonio e Piazza della Borsa, delle quali oltre una ventina offrirà prodotti food, di svariata provenienza o daranno la possibilità di degustare prelibatezze e leccornie mentre, nelle altre, il visitatore troverà, articoli e idee oltremodo preziosi in vista dell’acquisto delle tradizionali strenne natalizie. Quanto agli operatori economici, poco più del 20% sarà locale mentre, il rimanente 80% circa giungerà da altre aree del FVG, da gran parte delle regioni italiane e da dieci Paesi esteri (Austria, Croazia, Ecuador, Francia, Lituania, Russia, Serbia, Slovenia, Turchia e Ungheria).

Gli artigiani

Restando in tema emporiale, in piazza del Ponterosso, si rinnoverà l’appuntamento con il CrafTS, che, all’interno della struttura coperta, presenterà le produzioni di artigianato artistico di 23 operatori, per lo più di giovane età, ma già dalla consolidata esperienza.
In quest’occasione, nello spazio, gli articoli che comporranno la variegata offerta, rispetto al passato, potranno anche essere acquistati con orario continuato 10.00-19.00 dal 15 al 24 dicembre mentre, dal 27 dicembre al 7 gennaio, l’apertura, per le compere, sarà limitata al pomeriggio (16.00-19.00). Nella struttura, ulteriore novità, agli interessati, guidati da un esperto, sarà anche consentito di cimentarsi nella creazione di oggetti di loro gusto.

AcegasApsAmga

Pure in questa circostanza, non mancherà la casetta di AcegasApsAmga, partner della manifestazione che darà l’occasione alla multiutility di proseguire con la sua campagna di sensibilizzazione sull’importanza della raccolta differenziata dei rifiuti mentre, in quella degli Amici del Presepio, si esporranno invece le collezioni dedicate alla Natività.

Solidarietà

Come di consueto, l’organizzazione ha ritenuto importante offrire, pure in occasione del Mercatino di quest’anno, un’occasione di visibilità al mondo del volontariato locale che sarà rappresentato da 35, fra sodalizi e onlus, di vario carattere, i quali si alterneranno nelle due casette messe gratuitamente a disposizione.

Animazione e intrattenimento

Musica e happening verranno garantiti dalla presenza di Radio Punto Zero mentre, curiosità e informazioni sulla rassegna, potranno essere reperite sulla pagina Facebook dedicata all’evento. A vivacizzare l’atmosfera e ad ingrossare le fila di visitatori contribuiranno di certo anche la pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Ponterosso e l’ormai familiare Giostra storica.

 

 

In piazza Ponterosso ci sarà un chiosco addobbato che sarà il punto di riferimento per le varie attività, in programma principalmente dal venerdì alla domenica e che includeranno, tra l’altro, iniziative creative, volte anche ad incoraggiare la socialità e altre proposte indirizzate ai più piccini i quali, inevitabilmente, potranno intrattenersi con il tradizionale Babbo Natale e i suoi “aiutanti”.


L’area di mercato, ma anche le vie cittadine non incluse nella stessa, saranno rallegrate anche dai piccoli abeti natalizi, acquistati dal Gruppo Commercio di Confcommercio, che negozi e pubblici esercizi potranno collocare utilizzando gratuitamente lo spazio pubblico antistante gli ingressi del locali.

Orari

Le casette apriranno tutti i giorni con leggere variazioni di orario, il lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e la domenica dalla 10.00 alle 20.00, mentre il venerdì, il sabato e nei prefestivi, si potranno visitare fino alle 21. Evento ideato dall’amministrazione comunale e affidato all’organizzazione del CAT Terziaria Venezia Giulia, il Centro di Assistenza Tecnica alle imprese della Confcommercio giuliana e di quella di Gorizia.

Scritto da: Maria

Rate it

0%