ascolta live streaming 
Home / News / "In principio fu… il Jazz"

"In principio fu… il Jazz"

“In principio fu… il Jazz” è il suggestivo titolo del percorso musicale che i Mood Quintet proporranno sabato 19 luglio alle ore 21 in Piazza Candussi a Romans d’Isonzo (GO) per la 16.a edizione del Festival Musicale Internazionale “Nei Suoni dei Luoghi” organizzato dall’Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Un concerto in cui Alessandro Melizzi (Chitarra), Tiziana Baggetta (Voce), Andrea Antolini (Pianoforte), Folco Fedele (Batteria), Paolo Furio Marasso ( Contrabbasso e basso elettrico) eseguiranno alcuni tra i brani più famosi di George Gershwin, intervallandoli con alcuni particolari della sua storia, per illustrare come la sua figura abbia inciso profondamente nella musica jazz. Un genere, quello jazz, che nelle sue origini ha trovato influenze anche nel blues, che ispirò lo stesso Gershwin, e che nelle sue varie declinazioni ha visto anche percorsi meno tradizionali come il Bebop, che i Mood Quintet proporanno al pubblico.
Il concerto, a ingresso gratuito, è realizzato in collaborazione con l’Istituto Regionale Rittmeyer per i Ciechi e l’Auser della Provincia di Gorizia, che consentiranno la partecipazione all’evento di persone cieche, ipovedenti e di anziani con particolari problemi di mobilità e di vista.
Evento collaterale: dalle 19.30 alle 20.30 visita allo spazio espositivo dedicato alla necropoli longobarda presso il Municipio di Romans d’Isonzo.
In caso di pioggia il concerto si terrà alla Sala Galupin.
Prossimo appuntamento di Nei Suoni dei Luoghi: lunedì 21 luglio a Aquileia (UD) con la musica classica dei montenegrini Trio.

Info e calendario completo su www.neisuonideiluoghi.it

 

 

Prova anche

Aspettando Barcolana 51… tutti gli appuntamenti di Radio Punto Zero

Un ricco programma di avvicinamento alla 51° edizione della Barcolana, in diretta dallo stand di …