Home / News / Cultura Spettacoli / In streaming dal Teatro Miela Ornamento e Delitto

In streaming dal Teatro Miela Ornamento e Delitto

Giovedì, 19 novembre 2020, ore 21, in streaming, nell’ambito della rassegna Capsule collection – cinema arte architettura, il Teatro Miela propone “Ornamento e Delitto” film di Aldo Rossi, Gianni Braghieri e Franco Raggi, regia di Luigi Durissi prodotto nel 1973 in occasione della XV Triennale di Milano.

La proiezione sarà preceduta dalla presentazione dell’architetto  Gianni Braghieri, coautore del film che sul palco del Miela ne darà diretta testimonianza ripercorrendoli alla luce del presente. Dialogherà con Giovanni Fraziano, docente dell’Università degli Studi di Trieste.

Il titolo del film, citazione dell’omonimo saggio di Adolf Loos Ornament und Verbrechen, del1908, è un omaggio all’architetto viennese. Il film rappresenta una preziosa testimonianza, un “documento” vitale per rileggere uno dei capitoli più importanti della cultura architettonica di fine Novecento e porre qualche interrogativo a quella attuale.

Realizzato nel contesto espositivo della XV Triennale di Milano nel 1973, insieme al libro Architettura razionale, che costituisce il catalogo della “Sezione internazionale di architettura” e al quale è inscindibilmente legato, il film rappresenta  l’enunciazione teorica del progetto della mostra progettata e curata da Aldo Rossi.

Ornamento e Delitto è senza dubbio un documento unico e a lungo rimasto inedito sia per il grande pubblico che per quello di settore, eccetto una precedente proiezione degli anni Novanta al Bonnefantenmuseum di Maastricht.

Il ritrovamento della pellicola originale e la collaborazione tra Fondazione Aldo Rossi e il Laboratorio L’immagine ritrovata della Cineteca di Bologna, hanno portato nel 2019 a una prima fase di restauro, promossa dalla Fondazione con il supporto di Alessi S.p.A. e Molteni&C. L’Evento on-line verrà trasmesso su https://www.facebook.com/teatromiela https://www.youtube.com/user/teatromiela in collaborazione con Stazione Rogers e Università degli Studi di Trieste e Fondazione Aldo Rossi.

 

 

Prova anche

Il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia al Festival della Statistica e della Demografia

Sabato 19 settembre il direttore organizzativo del Teatro Rossetti di Trieste, Stefano Curti,  parlerà di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + undici =