Home / News / Innovazione e sostenibilità, a novembre in funzione il nuovo laminatoio del Gruppo Danieli

Innovazione e sostenibilità, a novembre in funzione il nuovo laminatoio del Gruppo Danieli

Un futuro che guarda all’innovazione quello del Gruppo Danieli, l’azienda italiana leader mondiale nella produzione di impianti siderurgici. La realtà regionale composta da oltre 9300 dipendenti sparsi nel mondo e con un fatturato di oltre 2,8 miliardi di euro ha aperto per un pomeriggio le porte della sede di Buttrio per un incontro con la stampa, un’occasione per presentare il risultato del bilancio, limitato quest’anno dall’effetto pandemia ma che ha portato comunque ad un utile decisamente positivo e per esporre il nuovo progetto portato finanziato dal Gruppo. Entrerà infatti a breve in funzione il nuovo stabilimento ABS a Pozzuolo del Friuli, un laminatoio per la produzione di acciaio di alta qualità, uno dei sistemi più innovativi e sostenibili al mondo che ha richiesto per la produzione finale di 500 mila tonnellate di materiale un investimento da 190 milioni di euro, importante per il futuro del gruppo ma anche per quello economico del Friuli Venezia Giulia.

Per approfondire l’argomento ai nostri microfoni Alberto Perin responsabile marketing del Gruppo Danieli:

 

Prova anche

Il depuratore di Servola apre le sue porte ai cittadini

Lo sapevate che Trieste ha l’unico depuratore al mondo che…”parla con il mare” e che …

Passione motori, a Lignano Sabbiadoro ritorna la Biker Fest

34 anni di storia, 4 aree di Lignano Sabbiadoro occupate da 350 espositori, 3400 Demo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 5 =