Home / News / Cultura Spettacoli / It Takes Two: omaggio al musical dal Teatro Rossetti

It Takes Two: omaggio al musical dal Teatro Rossetti

Thomas Borchert e Navina Heyne, due star internazionali che brillano in importanti produzioni di musical europee, sono i protagonisti al Politeama Rossetti di un concerto incentrato sui più bei duetti della storia del musical. Sabato 15 gennaio, alle 20.30, i due artisti saliranno sul palco per  “It Takes Two”, inserito nel cartellone Musical ed Eventi del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia in esclusiva italiana”.

Due voci straordinarie e raffinate quelle di Thomas Borchert e Navina Heyne, due star di prima grandezza nel teatro musicale europeo, che interpreteranno alcuni fra i più bei duetti della storia del musical.

 Thomas Borchert non ha bisogno di presentazioni: ha brillato nei ruoli più importanti in tutte le produzioni europee di massimo prestigio, ha affrontato con agilità vocale  le partiture più impegnative tanto che alcuni compositori hanno scritto specificamente per la sua voce (è il caso di Frank Wildhorn per il musical “Il Conte di Monte Cristo”).

È divenuto un beniamino  del pubblico dei musical,  fin dalla sua prima apparizione alCastello di Miramare  dove sosteneva il ruolo di Der Tod/La Morte in “Elisabeth” nella memorabile edizione estiva del 2004.  Nel 2021 a giugno, è stato applaudissimo al Politeama nel  suo concerto in assolo “The Piano Man”.

 Al suo fianco in  “It Takes Two” ci sarà Navina Heyne, con cui divide vita privata e – in questo caso – il palcoscenico. Berlinese, è un’artista di classe, ottima attrice di prosa e ricercata performer di musical che si è distinta in produzioni internazionali rilevanti, fra cui “Rock of Ages”, “Spamalot” e “Chess”.

 Le loro voci si intrecceranno in un repertorio coinvolgente e impegnativo, delicato e onirico: il sipario si alzerà sul brano che dà il titolo al concerto “It Takes Two” dal musical “Into The Woods” e sarà anche il modo per ricordare con dolcezza il compositore Stephen Sondheim, uno dei più importanti del XX secolo, da poco scomparso.

 Si passerà poi ai ritmi scatenati di “Grease”, alle atmosfere sognanti di “Alladin” di Alan Menken e alle arie incantevoli di Andrew Lloyd Webber per “The Phantom of the Opera”, musical di cui Thomas Borchert è stato più volte protagonista eccellente.

 I due artisti si concederanno anche qualche “incursione” nella tradizione, a partire da un omaggio all’operetta “Im weißen Rössl”/“Al Cavallino bianco” di Benatzky. Da non perdere poi la loro interpretazione del medley da “West Side Story” capolavoro di Leonard Bernstein di cui è stata presentata di recente la nuova edizione cinematografica di Steven Spielberg. E non mancheranno sorprese danzanti tratte da “Shall we Dance” o da “Dirty Dancing”, i brividi trasmessi dalle arie tratte da “Jekyll & Hyde” di Wildhorn, da “Dracula” o dal magnetico “Tanz der Vampire”, e lo humour di “Spamalot” o “Bonnie & Clyde”, in una serata esclusiva e generosa di emozioni.

Lo spettacolo va in scena alla sala Assicurazioni Generali alle ore 20.30 sabato 15 gennaio per il cartellone “Musical & Eventi”. Per biglietti e prenotazioni si suggerisce di rivolgersi alla Biglietteria del Politeama Rossetti, agli altri consueti punti vendita, o via internet sul sito www.ilrossetti.it. L’ingresso in sala sarà consentito solo ai titolari di certificazione “Super Green Pass” dotati di mascherina Ffp2. Informazioni anche al numero del Teatro 040.3593511.

Prova anche

Il Rossetti svela la sua Stagione

Saranno oltre 25 i titoli della Stagione teatrale 2022-2023.  Del Teatro Stabile del Friuli Venezia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

15 − quattordici =