Cultura Spettacoli

Ritorna “Joyce” di Mauro Covacich

today4 Novembre 2022

Sfondo
share close
AD

Dopo l’applaudito debutto nazionale a Trieste, in occasione del Bloomsday 2022,  ritorna “Joyce” di e con Mauro Covacich, a cura di Massimo Navone

Lo spettacolo, produzione dello Stabile che fa seguito alla lezione monologo su “Svevo”, va in scena alla Sala Bartoli da venerdì 4 a giovedì 10 novembre per la stagione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

 Nuova produzione del teatro, lo spettacolo è stato accolto da un completo sold out e da un notevole successo registrato in occasione dell’anteprima trasmessa lo scorso 16 giugno in diretta da Trieste in diretta da Rai Radio 3 nel corso della trasmissione “Radio 3 Suite”.

Dopo la lezione monologo dedicata a Svevo, Mauro Covacich (finalista Premio Strega nel 2014 e del Premio Campiello nel 2017) affronta un altro corpo a corpo con un gigante della letteratura triestina, James Joyce, la cui opera mondo, “Ulisse”, festeggia nel 2022 i cento anni della sua prima edizione integrale. Anche se irlandese, o forse proprio per questo, Joyce ha trovato nei suoi lunghi anni a Trieste la condizione di isolamento linguistico che gli ha permesso di scavare nei giacimenti più profondi dell’inglese, quasi fosse una lingua morta, accedendo a un livello di verità e purezza che l’uso comune delle parole, sia nella comunicazione che nella narrativa, gli avrebbe difficilmente consentito.

Partendo da un approccio autobiografico, Covacich mette in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita a una nuova forma di visibilità, un uomo ritenuto troppo cerebrale e che non ha mai smesso di parlare del corpo, un autore accusato di essere elitario e che si è sempre pensato come un operaio della scrittura, il genio che, meglio di ogni altro, ha mostrato come gli uomini siano un’invenzione del linguaggio.

Per biglietti e prenotazioni è sufficiente rivolgersi alla Biglietteria del Politeama Rossetti, agli altri consueti punti vendita, o via internet sul sito www.ilrossetti.it. Informazioni anche al numero del Teatro 040.3593511.

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

Articolo precedente

RadioChef

Luoghi ed eventi per degustare le eccellenze del Friuli Venezia Giulia – Radio Chef

Il bicchiere di vino, da sorseggiare insieme a qualche cicchetto prima dei pasti per stuzzicare l’appetito, è una tradizione tipicamente friulana che esalta i sapori, i colori e l’anima di una terra caratterizzata da tipicità locali. A Radio Chef scopriamo Degustando in FVG l'evento che tutti i weekend di novembre presenta l'edizione dal titolo Tajùt, Goto, Biciér, Calicéto oppure Ombra? Il buon Bere del Friuli Venezia Giulia. Ospite il Sommelier […]

today3 Novembre 2022


0%