ascolta live streaming 
Home / News / Cultura Spettacoli / La Sissi di Fullin al Teatro Bobbio

La Sissi di Fullin al Teatro Bobbio

TRIESTE. La Contrada, in collaborazione con l’Associazione Culturale Amici della Contrada, presenta, sabato 16 novembre alle ore 20.30 al Teatro Bobbio, un appuntamento straordinario di e con Alessandro Fullin.
Una lettura scenica con l’autore Alessandro Fullin, Ariella Reggio, Adriano Giraldi e con la partecipazione straordinaria di Emanuela Grimalda di un testo che è recentemente diventato un libro edito da Mgs Press.
Sissi a Miramar è un divertente affresco di Trieste, raccontato nella sua lingua, ovvero il Triestino, che Fullin per la prima volta affronta da autore ma che parla fin dall’infanzia. Trieste con i suoi punti di forza e con le sue location caratteristiche, con i suoi vizi e le sue virtù, fa da sfondo ad una storia appassionante e fresca, che si fonda su un tempo fuori dal tempo, con un anacronismo bizzarro e sornione, che offre l’impressione di trovare i personaggi, storicamente lontani, immersi nella realtà quotidiana della città.
Ed è infatti proprio l’imperatrice Carlotta, che vive nel suo castello, a Miramare, a doversi scontrare con la Barcolana e l’intasamento di barche nel suo specchio d’acqua o con le regole per mantenere in vita la magia e il fascino di un luogo che essendo Patrimonio dell’Umanità ha dei costi insostenibili. Carlotta, ormai vedova, si ritrova di fronte a Sissi, che è scampata all’attentato dell’anarchico in Svizzera per un banale scambio di persona e che ha approfittato della confusione per scappare dagli impegni imperiali e riparare dalla sua adorata cugina a Miramare. Un incipit particolare, che porterà ad una convivenza forzata non sempre semplice per due donne dai caratteri forti e con le loro abitudini ben radicate. Ma, si sa, le sorprese non finiscono mai, ed ecco che a una delle due imperatrici verrà offerta l’ opportunità di amare ancora.
Fullin ha scritto un testo ricco di sorprese e di colori, capace di fare riflettere e divertire allo stesso tempo, e che sa anche essere un’ottima cartolina per quei luoghi e per quelle persone che da sempre sono simboli di una città in cui il tempo davvero sembra essersi fermato.
Prevendita dei biglietti, prenotazione dei posti presso la biglietteria del Teatro Bobbio (tel. 040.390613/948471) o al TicketPoint di Corso Italia 6/C (tel. 040.3498276/3498277). Prevendita On Line: Circuito VIVATICKET by Charta (vivaticket.it).
Informazioni: 040.948471 / 948472 /390613; [email protected]; www.contrada.it.

Prova anche

A Trieste, in Via Roma 4, apre EatNess: tutto ciò che mancava alla ristorazione sana

Domani, dalle 11.30, Trieste avrà EatNess, il suo primo Fitness Bar ideato e gestito sin …