Home / News / Cultura Spettacoli / L’atteso concerto di Simone Cristicchi

L’atteso concerto di Simone Cristicchi

Mercoledì 18 dicembre Trieste ospita l’ultima tappa del tour di Simone Cristicchi. L’artista romano presenterà al Politeama Rossetti “Abbi cura di me”, prima raccolta dei suoi più noti e amati brani. Cristicchi ritorna nel capoluogo giuliano forte di 6 anni di consensi nei teatri, con oltre 300.000 spettatori, sold out ripetuti, e un Festival di Sanremo 2019 che lo ha visto protagonista pluripremiato. Dopo i numerosi successi dalle tavole del palcoscenico (con “Li romani in russia”,  “Mio nonno è morto in guerra”, “Magazzino 18” e “Il secondo figlio di Dio”) a Sanremo infatti ottenne una  standing ovation tributatagli dal pubblico in sala del Teatro Ariston con il brano “Abbi cura di me”, la  5° posizione nella classifica generale nonché il riconoscimento di due prestigiosi premi: Premio Sergio Endrigo per migliore interpretazione ed il Premio Bigazzi per la miglior composizione, premio assegnato dai Maestri dell’Orchestra del Festival. Durante la kermesse sonora avviene la pubblicazione dell’album“Abbi cura cura di me”, la sua prima raccolta antologia di successi, contenente due inediti tra cui l’omonimo brano e “Lo chiederemo agli alberi”. La tappa di dicembre dell’“Abbi cura di me Tour” al Politeama Rossetti sarà particolarmente emozionante, visto il legame con la città e il suo teatro, dove ha già raccolto indimenticabili successi con “Magazzino 18”. Durante il nuovo tour, l’istrionico e imprevedibile artista ripercorrerà dal palcoscenico le tappe salienti del suo affascinante percorso: da “Vorrei cantare come Biagio” a “Ti regalerò una rosa” (canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2007) passando per “Meno male (che c’è Carla Bruni)” alla recente “Abbi cura di me”. Monologhi e canzoni si alterneranno in uno spettacolo che viaggerà sulle ali del divertissement e della poesia

Prova anche

Nuovo DPCM: una riflessione con il Presidente Fedriga

Una riflessione con il Presidente del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga sull’uscita del nuovo DPCM. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 14 =