ascolta live streaming 
Home / News / Cultura Spettacoli / Le acrobazie sul ghiaccio sino a domenica al Rossetti

Le acrobazie sul ghiaccio sino a domenica al Rossetti

Chissa cosa direbbe ?ajkovskij, il grande compositore russo, nel veder scivolare, leggeri come farfalle sulle tavole del palcoscenico – trasformato per l’occasione in una pista da pattinaggio -, danzando la sua musica, i 24 ballerini pattinatori di The imperial Ice Stars. Certamente rimarrebbe, anche lui, a bocca aperta nell’ammirare la compagnia, ospite abituale dei teatri più prestigiosi del mondo, che da poco più di un decennio porta in scena sofisticate versioni dei balletti classici. L’occasione è fornita questa volta da “La bella addormentata on ice”, lo spettacolo internazionale in scena al Teatro Rossetti con cui si è inaugurato il festival TS Danza 2.0. Uno spettacolo che, con l’incanto  di fondere balletto e pattinaggio sul ghiaccio sulle musiche di ?ajkovskij, riesce a coniugare la più alta ispirazione alla tradizione russa della danza e le straordinarie doti atletiche e interpretative dei ballerini-pattinatori iridati provenienti da tutto il mondo. Sapienti, fluidamente integrate sulle battute musicali della partitura, le coreografie ideate dal direttore artistico della Compagnia, Tony Mercer che, per la cronaca, si riserva solo qualche eccezione alla fiaba (la più evidente è la sostituzione della strega Carabosse con un mago cattivo). “La bella addormentata (Sleeping beauty on ice)” ricalca davvero la precisione del balletto classico, dinamizzandolo grazie alla velocità regalata dai pattini, impreziosendola delle acrobazie e dalla concatenazioni di salti e figure di cui alcune mai presentate prima, nemmeno alle Olimpiadi, tanto da non avere ancora un nome.
Ad arricche anche lo spettacolo un allestimento prodigo di suggestioni, bei fondali dal sapore ottocentesco, accurato cromatismo nei costumi ed effetti speciali, come la capacità di far coesistere insieme sul palco ghiaccio e fuoco.
Non è da meno il lavoro tecnico di allestimento, che in poco più di un giorno è riuscito a ricreare una splendida pista ghiacciata. L’insieme delle doti artistiche e tecniche insieme fanno di The Imperial Ice Stars la punta di diamante in questo genere capace di stregare grandi e piccini e di regalare, quasi un sogno,  leggerezza e fantasia. Le repliche continuano al Teatro Rossetti sino al 6 marzo, sabato e domenica sono in programma repliche pomeridiane con inizio alle ore 16.

Prova anche

Il Pinocchio di Edoardo Bennato in arrivo al Teatro Rossetti

Parte da Trieste il tour di Edoardo Bennato che lo porterà, entro dicembre, a toccare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × cinque =