Cultura Spettacoli

Le Nuove scritture del Teatro Verdi di Pordenone

today7 Ottobre 2022

Sfondo
share close
AD

“UTØYA” di Edoardo Erba inaugura lunedì 17 ottobre la rassegna Nuove scritture, che apre al contemporaneo il palcoscenico del Teatro Verdi di Pordenone, per un confronto con l’attualità, il femminile, i miti, nuove generazioni di artisti e nuovi punti di vista. La rassegna  è composta da cinque spettacoli in abbonamento, anche on line.

“Utøya”  e uni spettacolo di forte impatto emotivo che mette al centro la recente Storia europea. È una tragedia contemporanea che tenta  di fare memoria e denuncia. Siamo in Norvegia, 22 luglio 2011, Anders Behring Breivik scatena l’inferno. Otto morti con un’autobomba a Oslo e 69 ragazzi laburisti uccisi uno a uno nell’isola di Utøya, il “paradiso nordico” da decenni sede di campeggi estivi dei socialisti di tutto il mondo. Un’azione studiata per anni nei minimi dettagli.
Arianna Scommegna e Mattia Fabris diretti da Serena Sinigaglia spalancano una finestra di riflessione su quanto accaduto, attraverso le vite di tre coppie coinvolte, che si alternano in scena per farci rivivere in tre situazioni e punti di osservazione diversi con dialoghi agili che contraddistinguono l’autore.

Biglietti e obbonamentu on line dal 7 ottobre.

In occasione dello spettacolo, lunedì 17 ottobre alle ore 18.30 al Caffè Licinio, nel Primo Foyer del Teatro, Arianna Scommegna e Mattia Fabris insieme allo scrittore Luca Mariani incontreranno il pubblico per raccontare la genesi del progetto, appuntamento inserito nel programma di incontri  “Caffè Licinio in musica e in prosa”.

Prenota  con una mail a: [email protected]

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

Articolo precedente

Le nostre dirette

Barcolana e AcegasApsAmga insieme per un evento a impatto zero

La collaborazione tra Barcolana e AcegasApsAmga si rinnova, così come si rinnova il reciproco impegno a ridurre al minimo l’impatto ambientale dell’evento. Anche quest’anno, infatti, AcegasApsAmga ha messo in campo molteplici azioni per agevolare la raccolta differenziata e per ridurre i rifiuti presenti nel Villaggio, promuovendo l’economia circolare anche presso lo stand aziendale presente sulle Rive. Il motto della multiutility a questa 54° edizione, infatti, è “Lasciamo il segno, non […]

today6 Ottobre 2022 1


Punto Zero Caffè

con Barbara Pernar
0%