fbpx

News

Le opere di Antonio Nunziante in mostra a Monfalcone

today9 Dicembre 2022 1

Sfondo
share close
AD

Inaugurata alla Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone “Don Giovanni – la metafisica contemporanea” la nuova mostra di Antonio Nunziante, maestro della metafisica contemporanea. Oltre 60 opere per un’esperienza davvero unica aperta gratuitamente al pubblico dall’8 dicembre al 26 febbraio. Siamo andati ad approfondire le opere con l’artista Antonio Nunziante, il curatore Luca Beatrice e l’assessore Luca Fasan:

 

 

 

 

ANTONIO NUNZIANTE
Maestro della metafisica contemporanea, Antonio Nunziante da decenni pratica una pittura antica nel metodo e nella sapienza esecutiva, estremamente moderna nella combinazione tra immagini e dominio del progetto. Una pittura che nasce soprattutto mentale, attraverso un articolato pensiero teorico, senza escludere però la passione per il colore, la ricercatezza delle atmosfere, l’intensità delle rappresentazioni. Nei suoi quadri, realizzati secondo le regole di una tecnica antica e al contempo ricchi di riferimenti al mondo contemporaneo, si incontrano l’amore per la pittura, la narrazione privata, la curiosità verso le immagini del presente. Attraverso le oltre sessanta opere selezionate insieme al curatore Luca Beatrice per questa mostra (alcune delle quali realizzate ad hoc per Monfalcone), ne vengono esposti i diversi aspetti, rivelando la varietà di registri che caratterizzano l’arte di Nunziante nelle sei sezioni (più un’appendice) in cui è suddivisa l’esposizione: in essa si articolano i generi più cari al pittore, dal paesaggio alla natura morta, l’omaggio al genio di Leonardo e soprattutto le opere realizzate appositamente per l’esposizione alla Galleria di Monfalcone, ovvero il nuovo ciclo Don Giovanni, da cui la mostra prende il nome.

 

 

La prima sezione – Ouverture – presenta i temi più cari e ricorrenti nella poetica dell’autore, i cosiddetti “Nunziante di Nunziante”, dove spiccano il recente Atelier sul mare (2013) e i due grandi quadri in omaggio a Picasso.
La seconda sezione è integralmente dedicata a Leonardo, con le otto tavole Sulle tue tracce che costituiscono un perfetto compendio al far pittura, dall’immagine alla sua sparizione, dove Nunziante mette a frutto l’esperienza e la maestria acquisita da una lunga pratica, con varietà di tonalità, gusti, espressioni.
Le sezioni 3, 5 e 6 sono dedicate ad altrettanti generi della pittura, depositati nella tradizione e frutto di continui esercizi per mescolare storia e innovazione. Per Nunziante ritratto, natura morta e paesaggio rappresentano perfetti paradigmi dove il cliché della ripetizione incrocia il coup de theatre dell’elemento magico e sorprendente. Se nel ritratto egli si rifà ai modelli della pittura rinascimentale e manierista, con quell’ironia tipica derivatagli dall’esperienza nel post-moderno, nella natura morta la sua pennellata si fa cristallina, essenziale e sintetica. Nel paesaggio, invece, cambia stile: si fa più gestuale, lasciando libera espressione all’istintività.
È dedicata alla presentazione delle sue opere inedite la sezione centrale della mostra (la numero 4): opere dai titoli enigmatici come M.lle le Gladiator (2022) che riprende un titolo del primo Battiato elettronico e sperimentale. Il camminatore (2022), Il convitato di pietra (2022), Il collezionista (2022), Visita nell’atelier (2021) sono opere complesse, che esaltano l’intelligenza compositiva e l’immensa cultura visiva dell’artista, entrato per l’ennesima volta in una fase nuova della propria ricerca. Un percorso in cui il visitatore viene accompagnato per mano attraverso il mistero e i segreti di Nunziante, fino alle tredici opere su carta dell’ultima sezione della mostra (il Gabinetto dei disegni), alcune delle quali preparatorie ai dipinti, altre
totalmente svincolate dal quadro.
La mostra a cura di Luca Beatrice è stata realizzata dal Comune di Monfalcone – Assessorato alla Cultura, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e con il supporto della Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse (main sponsor).

 

 

ORARI:
Mercoledì dalle 10.00 alle 13.00
Venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00
Apertura straordinaria il 25 dicembre e il 1° gennaio, dalle 15.00 alle 19.00

 

 

VISITE GUIDATE:
Venerdì alle 16.00 e alle 17.30
Sabato e domenica alle 11.00, alle 16.00, alle 17.30
Durata 45 minuti

 

 

LABORATORI DIDATTICI per bambini tra i 6 e i 10 anni della durata di 1 ora:
28 dicembre e 4 gennaio alle 11.00
14, 28 gennaio e 11, 25 febbraio alle 15.30
Il numero di posti è limitato, necessaria la prenotazione

 

 

INFO E PRENOTAZIONI
www.galleriacomunaleartemonfalcone.it
[email protected]
Tel. 0481 494177/371

Scritto da: Maria

Rate it

Articolo precedente

News

A Sappada arrivano i Giochi Nazionali Invernali Special Olympics

Dal 14 al 18 dicembre oltre 300 atleti da 34 teams si cimenteranno nella corsa con le racchette da neve e nello sci di fondo per i XXXIV Giochi Nazionali Invernali Special Olympics. Gli eventi Special Olympics saranno accompagnati dal "Villaggio della Torcia" simbolo olimpico che farà tappa in diversi comuni sensibilizzando la cittadinanza e annunciando l'arrivo dei giochi.   https://www.youtube.com/watch?v=s3x4vfzUa8Q&t=41s     L'evento, organizzato da Special Olympics Italia e […]

today9 Dicembre 2022


0%