Arte

Le opere di Miela Reina al Politeama Rossetti

today2 Maggio 2021

Sfondo
share close
AD

Il Foyer del Politeama Rossetti si arricchisce di due nuove opere d’arte. Accanto ai bassorilievi di Marcello Mascherini – raffiguranti la Musica, l’Arte Drammatica, la Danza ed il Canto – e la scultura lignea “Giorgio Strehler” di Bruno Chersicla, da mercoledì 5 maggio,  in occasione della riapertura dell’attività a teatro,  saranno presentate al pubblico due nuove e preziose opere di Miela Reina. Grazie alla generosa sensibilità delle eredi, Lucia e Laura Budini, il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia ha ricevuto in comodato ed esporrà il quadro di Miela Reina intitolato “Arrivati e presi” (1965, 300 cm x 200 cm, olio su tela) e la scultura della medesima autrice “Monumento al paracadutista” (1967, misure varie, acrilici su tavola). Alla presentazione interverranno – dopo il saluto del Presidente dello Stabile regionale Francesco Granbassi – Lucia Budini (erede dell’artista), il Maestro Carlo De Incontrera, ed in un contributo video la professoressa Paola Bonifacio, manager dei Musei Civici di Treviso che ha curato nel 1999 l’importante catalogo delle opere di Miela Reina.
Per partecipare all’evento, un limitato numero di posti è a disposizione degli interessati, che potranno prenotarli telefonando al Teatro Stabile regionale (tel. 040.3593574) entro le ore 13 di martedì 4 maggio.

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

Articolo precedente

In evidenza

Punto Regione, uno sguardo alla situazione con il Presidente Fedriga

Ospite di Punto Regione questa settimana il Presidente del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga. Con il neo Presidente della Conferenza delle Regioni abbiamo fatto il punto della situazione tra gestione della pandemia, novità sulla campagna vaccinale, scuola e trasporti e linee guida per la ripresa tra protocolli di sicurezza e nuove modalità per garantire gli spostamenti all'estero e la ripresa del turismo. Qui il video completo dell'intervista: https://www.youtube.com/watch?v=yANaadvZqrE&t=2s Per rimanere […]

today30 Aprile 2021

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

3 + 19 =


0%