Home / News / Cultura Spettacoli / Le Scintille della Curino

Le Scintille della Curino

Uno spettacolo intenso, una narrazione stringente. “Scintille” in scena sino a domenica al Politeama Rossetti di Trieste, è  uno di quegli spettacoli di drammaturgia storica che si ispira alla cronaca nera.

Uno spettacolo cucito addosso alla bravissima Laura Curino (Premio Ubu e tanto altro nella sua lunga e prestigiosa  carriera) che regala una grande prova attoriale. Ci porta dentro una realtà di sfruttamento e fatica, di emigrazione e ingiustizia.  E di donne. Siamo in America  dentro all’ottavo piano di un grattacielo a New York, il laboratorio  della Triangle Shirtwaist Factory. Qui il  il 25 marzo 1911 morirono  146 giovani donne. 

Il testo e la regia di Laura Sicignano è efficace nella forza della sua narrazione. La messinscena è sobria ma accurata: tre postazioni, macchine da cucire, ferri da stiro, stoffe, camicie. In questo spazio essenziale, illuminato dalle belle luci di Tiziano Scalo,  Laura Curino si muove, con gesti ricchi di fascino,  e racconta un’epopea  di lavoro faticoso e mal pagato, in fabbrica.  In poco più di un’ora di spettacolo,  si fa in quattro. È  Caterina, immigrata madre di due giovani,  ma è anche  Lucia, la primogenita piena di speranze e la secondogenita timida Rosa. E poi  è  Dora, la sfrontata giovane russa che osa alzare la testa. In una  scena essenziale a  poco a poco il racconto prende vita, le storie si intrecciano con una naturalezza che ci inchioda li, all’ottavo piano. Lo spettacolo è una denuncia e un monito insieme a non dimenticare la dignità del lavoro e il valore della vita. Perché anche oggi, come allora,  si muore sul lavoro per il “vil denaro”.

 

Prova anche

William Del Negro ci parla di Willeasy, la prima piattaforma italiana dedicata all’inclusione

Una piattaforma che permette alle persone con esigenze specifiche (dovute a disabilità, età avanzata, allergie/intolleranze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 12 =