Archivio Podcast

Le Voci della Neve

today2 Marzo 2016

Sfondo
share close
AD

Che cos’è la neve e come si forma? Come viene vissuta la montagna d’inverno? A queste e ad altre domande cerca di rispondere “Le voci della neve”, un progetto video dell’ARPA Friuli Venezia Giulia, realizzato dall’Osservatorio Meteorologico Regionale (OSMER) e dal Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale (LaREA), in collaborazione con Cinemazero di Pordenone. In questo documentario la neve viene raccontata in molti dei suoi aspetti: l’approccio scientifico, i rischi in alta montagna, la riscoperta di un turismo più rispettoso dell’ambiente, le tradizioni e i saperi antichi legati alla neve.

Con Sergio Nordio, Osmer, autore del video, scopriamo i contenuti di questo affascinante viaggio alla scoperta della bianca signora in questa puntata di Punto Triveneto:

[soundcloud url=”https://api.soundcloud.com/tracks/249808003″ params=”auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false&visual=true” width=”100%” height=”450″ iframe=”true” /]

Il progetto, che segue 2 anni dopo l’uscita del primo video “Le voci della pioggia” , fa parte di una serie di documentari su temi di meteorologia, climatologia, cultura, tradizioni, approfondimenti su tematiche ambientali, pensati per il pubblico, particolarmente per le giovani generazioni.

Il documentario è suddiviso in più sezioni: nei primi capitoli si approfondisce l’aspetto meteorologico e climatico della neve: cos’è, come si forma, come si prevede e quanta neve arriva di solito nelle varie zone della regione, con interviste e belle animazioni. Nei capitoli successivi sono stati approfonditi i seguenti temi.
Le valanghe e la sicurezza in montagna, il soccorso alpino.
Vivere la neve, oltre agli sport tradizionali ben conosciuti, come lo sci da discesa e da fondo, anche le camminate con le ciaspole, lo scialpinismo, lo sleedog.
La neve e l’architettura, evoluzione e tipologia delle coperture tradizionali nelle diverse zone: le pianelle in cotto in Carnia, le scandole in legno nel Tarvisiano.
La slitta come strumento tradizionale di lavoro in ambiente innevato, storia delle slitte in Carnia.
Le tradizioni popolari: la neve e il carnevale con interviste a Sauris, Sappada e in Val Resia per conoscere le lingue e le tradizioni della regione.

Il video è prodotto in 4 lingue: italiano, friulano, sloveno e tedesco grazie al contributo regionale della Legge 482 che valorizza le lingue e culture minoritarie, quindi le interviste sono realizzate nelle parlate locali afferenti ai 3 ceppi linguistici della regione.
Moltissimi sono i doverosi ringraziamenti a tutte le persone coinvolte nella realizzazione, con i contributi in voce, con la consulenza a riguardo dei contenuti e delle lingue utilizzate e con le immagini e riprese di repertorio.

Ecco il documentario Le Voci della Neve

Le voci della neve from ARPA FVG – LaREA on Vimeo.

Sergio Nordio, OSMER – ARPA FVG (autore) Paolo Fedrigo, LaREA – ARPA FVG (autore) Tommaso Lessio, Cinemazero (regista) Bartolomeo Rossi, (aiuto regista)

Scritto da: Barbara

Rate it

Articolo precedente

Cultura Spettacoli

La magia del pattinaggio sul ghiaccio al Teatro Rossetti

Arriva a Trieste "La bella addormentata on ice", lo spettacolo internazionale con cui si apre il festival TS Danza 2.0 che, dopo il successo della prima edizione, viene riproposto dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Lo spettacolo sarà in scena con la sua magia nel riuscire a coniugare balletto e pattinaggio sul ghiaccio dal 2 al 6 marzo. La più alta ispirazione alla  tradizione russa del balletto intreccerà così […]

today29 Febbraio 2016

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

14 + 3 =


Diretta Damilano

con Igor Damilano
0%