ascolta live streaming 
Home / News / “Les Babettes ” in una serata tutta swing

“Les Babettes ” in una serata tutta swing

Sarà il celebre trio canoro triestino LES BABETTES, divenuto famoso soprattutto grazie al programma televisivo X-Factor, la vera sorpresa della dodicesima edizione della manifestazione sportiva Mujalonga Sul Mar (a Muggia dal 24 al 26 aprile). A pochi mesi dal successo riscosso a livello nazionale, e ora internazionale, le tre belle e frizzanti artiste saliranno sul palcoscenico del teatro “Verdi” di Muggia sabato 25 aprile alle ore 20.00 in occasione della serata “Mujalonga Swing” per regalare al pubblico un indimenticabile concerto. Una serata tutta swing ad ingresso gratuito a fianco della Shipyard Town Jazz Orchestra, la big band monfalconese diretta dal Maestro Flavio Davanzo. Le intramontabili melodie degli anni Trenta e Quaranta, giunte a Trieste con gli americani, con arrangiamenti originali di Count Basie, Benny Goodman, Glenn Miller, Sammy Nestico, Duke Ellington e molti altri ancora, saranno riproposte in questa indimenticabile serata.

LES BABETTES

Il trio vocale femminile Les Babettes è formato da: Anna De Giovanni, Chiara Gelmini, Eleonora Lana. Il repertorio spazia dai grandi classici swing italiani e stranieri dagli anni ’30 agli anni ’50, portati al successo dai celeberrimi trii vocali dell’epoca (Boswell Sisters, Andrews Sisters, Trio Lescano), passando attraverso il mondo del musical fino ad arrivare ad arrangiamenti e rivisitazioni in chiave swing di brani più moderni e contemporanei. Alcuni titoli dei brani in repertorio: Mr Sandman, Bei mir bist du schoen, Ma l’amore no, Baciami piccina, Sing sing sing, In the mood, Belleville rendez-vous (dall’omonimo film di animazione), Honey pie (Beatles), brani di Lelio Luttazzi (artista e compositore concittadino delle Babettes, recentemente scomparso) . Les Babettes hanno suonato in teatri, piazze e locali in Italia, Svizzera e Spagna. Hanno collaborato con Radio Rai di Trieste in concerti trasmessi via radio e via TV (tra cui quello per il prestigioso premio giornalistico “Premio Luchetta”), si sono esibite più volte nei teatri Miela e Politeama Rossetti di Trieste, anche in veste di ospiti dello storico Pupkin Kabarett, e sono state uno dei tre gruppi di TalenTS (spettacolo svoltosi al Politeama Rossetti e voluto dal Sindaco per ringraziare la cittadinanza che ha sostenuto e supportato i candidati triestini a X Factor). Si sono esibite con Big band in festival come Trieste Loves Jazz (Trieste) e lo Swing Fest (Madrid). Hanno recentemente fatto da spalla a Joe Bastianich (giudice di Masterchef Italia e Usa) nel suo nuovo progetto musicale “The Mixtape”, con concerti nel nord Italia e apparizioni radiofoniche. Per la TV hanno partecipato alle selezioni di “X-Factor Italia” nella stagione 2014 ottenendo la Green Card, e sono state selezionate per la puntata sul Friuli Venezia Giulia di “On the road”, programma in onda su SkyArte nella stagione 2015.

SHYPYARD TOWN JAZZ BAND

La Shipyard Town Jazz big band è stata fondata nel settembre del 1986 da un gruppo di appassionati del genere swing. Formata da una ventina di elementi con una grande esperienza musicale, sono diretti da un Maestro d’eccezione: Flavio Davanzo. La Big Band si è esibita in numerose manifestazioni e festival come al Muggia Jazz Festival (TS), a Grado (GO), a Stanjel (SLO), a Trieste, Mestre e Monfalcone (GO). L’organico comprende musicisti esperti e nuovi giovani talenti, studenti dei Conservatori e delle Accademie di jazz della Regione. Negli ultimi tre anni di attività l’ensemble si è concentrata sul repertorio Big Band ovvero il repertorio classico dell’era Swing legato agli anni ’40 e ai famosi standard. Obiettivo della “Shipyard” Big Band è, oltre a continuare ad esibirsi suonando il repertorio classico, anche quello, seppure molto ambizioso, di reintrodurre il ballo swing. Proponiamo inoltre il progetto “Concerti Sacri di Duke Ellington” che egli compose fra il 1965 ed il 1973 (l’anno prima della sua morte). Sono tre importanti lavori che combinavano elementi di jazz, musica classica, musica corale, spirituals, musica gospel e blues esplorando il lato spirituale della sua musica. Si tratta di musiche di straordinaria bellezza alle quali il “Duca” ha lavorato con particolare devozione curando personalmente sia gli arrangiamenti per Big Band e coro sia i testi ispirati in gran parte al Vecchio e al Nuovo Testamento. Questa musica, composta negli anni della lotta degli afroamericani per la loro emancipazione, ha anche una forte valenza sociale: affermò ciò che doveva essere detto in modo convinto e penetrante, ma non stridente nè provocatorio.

Il programma completo della manifestazione Mujalonga sul Mar 2015 così come le modalità di iscrizione alle gare podistiche sono disponibili sul sito www.mujalongasulmar.com. Mujalonga sul Mar fa parte del Trofeo Provincia di Trieste. E’ la seconda delle nove gare previste nel circuito.

Fonte: Ufficio Stampa “Mujalonga Sul Mar” Trieste Atletica

Prova anche

Tempus est Jocundum 2017

Rievocazione dello splendore della Gemona del ‘300.  Da Giovedì 3 Agosto 2017 a Lunedì 7 …