fbpx

Cultura Spettacoli

L’eterno “We Will Rock You” al Rossetti

today4 Aprile 2023

Sfondo
share close
AD

Una storia d’amore e libertà sulle note dei grandi successi dei Queen cantati in lingua originale. Al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia arriva il musical “We Will Rock You” dal 4 al 6 aprile, musical fra i più longevi del West End con oltre 12 anni di repliche alle spalle. “We Will Rock You” ideato dai Queen è anche uno dei più replicati al Politeama Rossetti, dove è andato in scena in ben tre diverse stagioni prima di questo graditissimo ritorno in una nuova edizione prodotta da Barley Arts con una live band.
Lo spettacolo è ospite della Stagione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia con un cast carico di energia e talento, diretto da Michaela Berlini e con le coreografie di Gail Richardson.
Qui un viaggio nello spettacolo insieme a Salvo Bruno, il Khashoggi della storia, intervistato da Monica Ferri: radiopuntozero.it/teatro

 

 

Dotato di una colonna sonora incandescente, trascinante – come solo la musica dei Queen sa essere – il musical si sviluppa attraverso una partitura composta dai maggiori successi dell’intramontabile band. E sono stati proprio Ben Elton con Brian May e Roger Taylor come supervisori, a scrivere e ideare lo spettacolo originale, e sono sempre loro a fornire il placet a tutte le edizioni che garantisce il livello delle produzioni sia sul piano del cast sia dal punto di vista dell’allestimento, che dev’essere accurato e fantasioso.

Ambientato in un futuro cupo e oppressivo il musical allude a temi molto attuali: il bullismo, l’omologazione culturale, l’incombente controllo della rete nella vita quotidiana. Ma c’è chi combatte per la libertà, il giovane rivoluzionario Galileo, aiutato da Scaramouche. La loro arma è la musica, che incarna la libertà: il bellissimo rock dei Queen.

 

 

We Will Rock You  è uno spettacolo potente, sempre al passo con i tempi, per la storia che porta in scena, per i suoi personaggi, per le dinamiche che li legano e per le canzoni straordinarie, coinvolgenti e intramontabili dei Queen. Il ritmo della narrazione ha come motore trainante i successi dei Queen cantati in lingua originale dal vivo e suonati rigorosamente live da una band di sei musicisti, per oltre due ore e mezza di spettacolo, diretta da Riccardo Di Paola.

Il cast: Scaramouche, Martha Rossi; Galileo, Damiano Borgi; Killer Queen, Natascia Fonzetti; Khashoggi, Salvo Bruno; Oz, Alessandra Ferrari; Brit, Mattia Braghero; Pop, Massimiliano Colonna. Voce registrata di prologo ed epilogo: Massimo Cotto. L’ensemble: Claudio Cangialosi, Anna Foria, Francesco Marino, Stefano Monferrini, Noemi Marta Nazzecone, Monica Ruggeri, Beatrice Sartori, Davide Tagliento. La band: prima tastiera, Riccardo Di Paola; seconda tastiera, Antonio Torella; chitarre, Roberta Raschellà e Federica Pellegrinelli; basso, Alessandro Cassani; batteria, Marco Parenti. Il team creativo: produttore, Claudio Trotta; regia e adattamento testi, Michaela Berlini; produttore esecutivo, Cristina Trotta; direttore musicale, Riccardo Di Paola; direttore vocale, Antonio Torella; coreografie, Gail Richardson; scenografia, Colin Mayes; disegno luci, Francesco Vignati; costumi, Nunzia Aceto; trucco e parrucco, Claudia Frigatti; sound engineer, Luca Colombo; traduzione copione originale, Raffaella Rolla.

 

 

Biglietti disponibili alla Biglietteria del Politeama Rossetti agli altri consueti punti vendita, o via internet sul sito www.ilrossetti.it. Informazioni anche al numero del Teatro 040.3593511.

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

RPZ at Night

il notturno d Radio Punto Zero
0%