ascolta live streaming 
Home / News / 101 Eventi / Lussarissimo 2018
Web Hosting

Lussarissimo 2018

Anche quest’anno ritorna l’appuntamento clou con la stagione sciistica invernale delle Alpi Giulie “Lussarissimo”, evento che per la lunga sequenza di porte da gigante è considerato lo slalom parallelo più lungo del mondo. L’appuntamento è stato programmato per il fine settimana del 17 e 18 marzo 2018 quando la pista “Di Prampero” tornerà protagonista di un evento capace di andare oltre i confini regionali e nazionali.

Radio Punto Zero sarà presente a Lussarissimo 2018 con le sue interviste in diretta agli ospiti presenti e con la sua musica per accompagnare due giornate di sport e divertimento!

Sabato sera dalle ore 18 spazio agli atleti dello scialpinismo con il “Lussarissimo Ski Alp” gara vertical di ski-alp in notturna con partenza dallo schuss finale della “Di Prampero” e che si snoda lungo uno dei percorsi più suggestivi e frequentati della regione: il “Sentiero del Pellegrino“. L’uomo da battere sarà Tadei Pivk, due volte campione del mondo della “Skyrunner World Series“, atleta locale diventato il testimonial di questa particolarissima gara e vincitore di ben nove delle undici edizioni fin qui disputate, mentre la madrina d’eccezione sarà la campionessa di sci di fondo Gabriella Paruzzi.

Immaginate di scendere a tutta velocità lungo una pista che per tre volte ha ospitato una tappa di Coppa del Mondo femminile di discesa libera e super gigante. Immaginate di farlo affrontando curve, controcurve e perfino una parabolica percorrendo un tracciato di quasi quattro chilometri e con cento porte. Immaginate di avere direttamente al vostro fianco l’avversario da battere per conquistare il gradino più alto del podio dello slalom gigante parallelo più lungo del mondo. Bene, basta immaginare perché tutto questo il 17 e 18 marzo diventerà realtà grazie al “Lussarissimo“, una gara unica capace di regalare adrenaliniche esperienze grazie a un mix perfetto di divertimento e sana competizione.

Il momento clou partirà domenica 18 marzo quando, dalle ore 9.30 la prima coppia scenderà per il “Lussarissimo Classic” sfidandosi tra le cento porte della “Di Prampero”: un tracciato di quasi quattro chilometri di lunghezza con mille metri di dislivello e una larghezza media di oltre sessanta che consente a tutti di cimentarsi in sicurezza lasciando anche spazio per spettacolari sorpassi tra concorrenti.

Il “Lussarissimo Classic” è una gara capace di attirare oltre duecento atleti tra cui grandi campioni del passato: tra questi l’austriaco Christian Mayer due volte bronzo ai Giochi Olimpici di Lillehammer ’94 e Nagano ’98 e vincitore dalla Coppa del Mondo di slalom gigante nel 1994, lo sloveno Jure Kosir bronzo in slalom speciale a Lillehammer ’94 e i nostri Daniela “Dada” Merighetti, Lucia Mazzotti e Marco Tonazzi. Ma per affrontare la discesa non serve essere per forza dei campioni: “Lussarissimo” è pronto ad accogliere anche semplici amanti dello sci che hanno quale unico obiettivo portare a termine la prova.

Quest’anno inoltre la due giorni si arricchisce anche di un nuovo appuntamento: sabato mattina, infatti, lungo la pista “Alpe Limerza”, il tracciato “cugino” della “Di Prampero”, si svolgerà una gara di slalom gigante regionale dedicato alla categoria Master cosa che permetterà a molti di questi atleti di rimanere sul territorio per disputare il “Lussarissimo Classic” del giorno dopo.

Per maggiori informazioni visita il sito: lussarissimo.com

Ai microfoni di Radio Punto Zero ad approfondire i dettagli della manifestazione Luciano Zanier:

 

 

Prova anche

Radio Chef Estate e il pollo con olive e rosmarino

Ci avviciniamo verso la fine del mese di agosto, c’è chi è ancora è in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + 6 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi