fbpx

News

Natale di solidarietà per dare supporto agli anziani fragili tutto l’anno

today29 Novembre 2023

Sfondo
share close
AD

In vista del Natale, ritorna anche quest’anno il progetto solidale ideato e promosso dall’Associazione de Banfield, con la presenza delle Volontarie dell’Emporio della Solidarietà nell’atrio della Camera di Commercio di Trieste (in piazza della Borsa 14) da martedì 28 novembre fino a venerdì 1 dicembre, accompagnate dalle loro nuove creazioni, realizzate appositamente per questo Natale 2023.


Sui banchetti della de Banfield si potranno trovare dalle 9.00 alle 12.30 e mercoledì, oggi, anche dalle 14.30 alle 17.00, le nuovissime creazioni, della linea “La Borsa che Dona”, contenenti i panettoni artigianali e i torroncini della ditta Zaghis e i cioccolatini della Bramardi, il tutto rigorosamente avvolto dalle confezioni fatte a mano dalle volontarie. Non si tratta di semplici pacchetti, ma shopper, pochette e sacchettini di stoffa creati a partire da tessuti, foulard e cravatte non più adoperati e donati all’associazione che ha dato loro una nuova, buona vita.

Lo scopo del progetto

Lo scopo delle iniziative natalizie di solidarietà è racchiuso nella convinzione che l’assistenza nella propria casa di residenza possa migliorare la vita delle persone anziane fragili e che il sostegno sia necessario anche nei confronti del caregiver famigliare, chi in famiglia affronta il difficile carico della loro cura. Proprio per questo, in un momento dell’anno delicato come quello delle festività natalizie, si chiede un’attenzione in più ai donatori che, con un piccolo gesto, possono donare serenità e assistenza a chi ne ha più bisogno.

 

L’intero ricavato delle donazioni raccolte in Camera di Commercio sarà impiegato per il sostegno del servizio di assistenza domiciliare dell’Associazione, che conta su progetti di movimentazione della persona anziana fragile e formazione dei familiari e delle assistenti familiari direttamente a casa. I progetti hanno lo scopo di guidare l’anziano fragile verso il recupero delle capacità possibili e di rendere indipendente la famiglia nella gestione dell’assistenza. Nel 2023, ad oggi, sono più di 120 le persone seguite gratuitamente dall’equipe di assistenza domiciliare della de Banfield che ha garantito 132 ore complessive di assistenza al mese con operatori sanitari, socio-sanitari e assistenti familiari, opportunamente formati. L’equipe di professionisti è inoltre supportata da un gruppo di volontari che almeno una volta a settimana si reca a casa di utenti selezionati.

Invia i tuoi auguri

Ulteriore, importante gesto di affetto, che può essere “donato” agli utenti della de Banfield da parte di tutti i cittadini, è l’invio di una cartolina con gli auguri natalizi: si possono sostenere le persone anziane non soltanto attraverso una donazione in denaro, ma anche con un messaggio personale di auguri. Questo messaggio verrà trascritto sulla cartolina che è stata predisposta dall’associazione che poi la recapiterà direttamente a casa degli utenti. Un modo per dimostrare la propria vicinanza a chi vive una vecchiaia difficile dedicando direttamente un proprio pensiero personale. La cartolina può essere compilata online sul sito www.debanfield.it oppure si può inviare il proprio augurio via mail all’indirizzo a [email protected]: chi è già presente nella mailing list dell’associazione riceverà invece la cartolina per posta e potrà riconsegnarla a mano o spedirla agli uffici della de Banfield via posta.

Nessuno solo a Natale

Nessuna delle persone prese in carico della de Banfield rimarrà da solo a Natale: la squadra di professionisti – tra infermieri, assistenti sociali, operatrici e operatori socio sanitari – lavora quotidianamente, a domicilio, per ridare autonomia e sicurezza e a tante persone anziane fragili. E questo proprio grazie al supporto di tanti donatori che consentono all’Associazione di offrire, gratuitamente e direttamente a domicilio, supporto nell’organizzazione dell’assistenza, fornitura di ausili, attività fisica personalizzata, aiuto con le pratiche burocratiche, consulenze infermieristiche, formazione alle famiglie e alle assistenti familiari, messa in rete con i servizi pubblici. Ma soprattutto può offrire il calore di una presenza amica e il sollievo dato dal non sentirsi soli, anche grazie al prezioso impegno dei volontari e ai loro importanti gesti di costante attenzione, come la compagnia, la spesa, il sollievo alla famiglia e molti altri indispensabili atti di cura

Dona anche tu

Chiunque può scegliere di fare una libera elargizione all’Associazione per garantire ore di assistenza gratuita, recandosi direttamente agli uffici di via del Lavatoio 4 (contanti o POS) o con un bonifico sul conto corrente bancario di Unicredit (IBAN IT 31 Y 02008 02230 00000 5533689) o con carta di credito e PayPal sulla pagina del sito alla voce DONA ORA.

Scritto da: Maria

Rate it

0%