fbpx

News

Olio Capitale, a Trieste il 16° salone degli oli extravergini tipici e di qualità: il programma

today29 Febbraio 2024

Sfondo
share close
AD

Dall’8 al 10 marzo Olio Capitale ritorna protagonista nel Generali Convention Center di Trieste in Porto Vecchio. Oltre 200 espositori, un ricco programma per i visitatori con eventi, presentazioni, degustazioni e novità nel salone e nei bar e ristoranti della città. Sarà inoltre la prima occasione per provare il meglio della produzione olivicola italiana 2023 in un contesto pronto a rendere l’Evo protagonista dentro e fuori il salone. Un’anticipazione in questa puntata di Radio Chef con Antonio Paoletti, presidente della Camera di commercio Venezia Giulia, Fabio Scoccimarro, assessore regionale alla Difesa dell’ambiente, Serena Tonel, vicesindaco di Trieste, Filippo Vidiz di Trieste Cocktail Week, Fedrica Suban, presidente Fipe Trieste.

I numeri di Olio Capitale

Centinaia di etichette di oli extra vergine di qualità superiore provenienti da sedici le regioni italiane: Puglia, Sicilia, Campania, Toscana, Sardegna, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Basilicata, Veneto, Emilia Romagna, Calabria, Umbria, Molise e Marche, e da Slovenia e Grecia.

 

10 Laboratori, dal titolo “Ogni olio fa la differenza”, dove sarà possibile degustare alcune pietanze accompagnate da 3 o 4 oli extra vergini di diverse tipologie e quindi capire come l’olio possa fare la differenza e individuare il miglior abbinamento. Alcuni organizzati anche con Civiform.

 

4 Sessioni di degustazione guidata e introduzione all’assaggio degli oli finalisti del Concorso Olio Capitale categoria fruttati leggeri, medi e intensi guidata dagli esperti Umdo, l’Unione Mediterranea Assaggiatori Oli.

 

4 Eventi e presentazioni di libri di cucina e sull’olio extravergine.

 

27 ore di apertura dell’Oil Bar. La novità sarà la presenza di due bar degli oli, dove accomodarsi al banco e poter scegliere tra le centinaia di etichette presenti in fiera. Ogni giorno con orario continuato, garantirà ai visitatori, dai più ai meno esperti, di poter approfittare di degustazioni guidate di tutti gli oli presenti in fiera, grazie alle spiegazioni di assaggiatori professionisti. Gli oli extra vergini suddivisi tra “Monocultivar” (leggero/medio/intenso) e “Blend” (leggero/medio/intenso) per permettere a tutti di cogliere al meglio le caratteristiche dei diversi prodotti protagonisti a Olio Capitale 2024.

 

13 Ristoranti in cui Olio Capitale arriva anche sulle tavole grazie a una collaborazione con la Fipe. Una settimana prima dell’avvio della manifestazione, tredici locali cittadini proporranno una selezione di oli di produttori dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio che accompagneranno un piatto, per sperimentare abbinamenti nuovi e conoscere prodotti che arrivano da tutta Italia.

 

16 Presentazioni e talkshow con i protagonisti della valorizzazione dell’olio Evo e dei territori di produzione. Verranno affrontate anche tematiche collegate alla Salute, alla dieta Mediterranea e al benessere generato dal consumo di olio extravergine.

 

15 CocktOil da degustare. I migliori Barman della città presentano in fiera le loro creazioni. Dieci Cocktail con l’olio d’oliva, che saranno disponibili in anteprima dal 1 al 10 marzo presso 15 Cocktail Bar di Trieste. L’evento di lancio sarà il giorno 1 marzo, dalle ore 18, al Mast Showcase.

 

22 Aziende nazionali di oleoturismo che si sono distinte per la creazione di proposte destinate ai turisti: degustazioni, passeggiate e attività tra gli uliveti, corsi per adulti e bambini, ma anche accoglienza in b&b o glamping, percorsi fitoterapici e oil spa saranno presenti grazie alla collaborazione tra Olio Capitale e il network camerale Mirabilia.

 

120 Aziende e 168 oli provenienti da 16 regioni italiane e da Spagna, Grecia e Croazia, hanno partecipato al 18.o Concorso Olio Capitale.

9 buyer turismo da Italia, Francia e UAE. 19 buyer olio da Repubblica Ceca, Svezia, Polonia, Germania, Ungheria, Estonia, UK, Olanda, Nuova Zelanda, Canada, Indonesia, USA.

 

2 Linee circolari Shuttle bus gratuite da/per Piazza della Libertà n. 2

L'extravergine in diretta su Radio Punto Zero

Tutti i giorni dalle 16.00 alle 17.00, Radio Punto Zero trametterà in diretta dall’area delle Città dell’Olio un approfondimento dedicato alle istituzioni e ai produttori delle Città dell’Olio presenti ad Olio Capitale. Un viaggio alla scoperta delle Comunità dell’Olio e gli oli di eccellenza prodotti nelle Città dell’Olio. Un’occasione per vivere l’atmosfera del Salone, raccogliere le impressioni a caldo dei visitatori e raccontare le attività che si svolgeranno nei tre giorni di fiera.

Inaugurazione e convegno di apertura

Il 2024 è l’anno dedicato al Turismo delle Radici. Dopo l’inaugurazione in programma venerdì 8 marzo alle 10.30, si svolgerà il convegno inaugurale di Olio Capitale dal titolo “Le Radici dell’Oleoturismo. Alla scoperta delle Comunità dell’Olio” – che si terrà alle 11.00 presso la Sala Convegni del Trieste Convention Center – ci chiederemo in che modo l’olio EVO e le esperienze oleoturistiche possono rappresentare un elemento attrattivo per un turismo di ritorno che è mossa dal desiderio di chi vive all’estero, di riscoprire le proprie radici in Italia. 


Al convegno dopo i saluti istituzionali di Antonio Paoletti, presidente Camera di commercio Venezia Giulia, Michele Sonnessa, presidente Associazione Città dell’Olio, Angelo Tortorelli, presidente Mirabilia Network, Roberto Dipiazza, sindaco di Trieste e Massimiliano Fedriga, presidente Regione FVG, sen. Patrizio Giacomo La Pietra, sottosegretario di Stato per l’Agricoltura, la sovranità alimentare e le foreste con delega all’olio extravergine d’oliva interverranno la Roberta Garibaldi, presidente Associazione Turismo enogastronomico,  Sonia Ferrari e  Tiziana Nicotera, docenti dell’ Università della Calabria, Milena Verrascina, Responsabile progetto Oleario del Centro politiche e Bioeconomia di CREA. Modera la giornalista de La Repubblica Rosaria Amato.

Olio Capitale nei ristoranti di Trieste

Dall’1 al 10 marzo Olio Capitale arriva anche sulle tavole dei ristoranti triestini, grazie a una collaborazione con la Fipe Trieste. Tredici locali cittadini proporranno una selezione di oli di produttori dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio che accompagneranno un piatto, per sperimentare abbinamenti nuovi e conoscere prodotti anche arrivano da tutta Italia.

 

 

I locali che hanno aderito all’iniziativa sono: Antica Trattoria Suban, La bottega di Trimalcione, Mimì e Cocotte, Ristorante C’era una volta, Ristorante Ariston, Ristorante da Basile, Champagneria&Vineria, Trattoria alla Gioconda, pizzeria ristorante Al Barattolo, Ristorante Bollicine, Ristorante Antica Ghiacceretta.

 

Anche in Austria, in Carinzia, a Klagenfurt, all’Osteria Veneta sbarca il piatto Olio Capitale con una promozione abbinata anche nel supermercato italiano Gusto Italia: la crescente attenzione del mercato austriaco all’olio extravergine d’oliva di qualità ha consentito un’azione promozionale mirata oltre confine.

CocktOil

Grazie alla collaborazione tra Olio Capitale  e “Trieste cocktail week”, l’olio extravergine di oliva arriva anche nei drink. Nella settimana che precede la fiera, quindici locali inseriranno nei loro cocktail l’olio, rendendolo protagonista anche nelle bevande, che saranno affiancate anche da una selezione di finger food con stuzzichini proposti dai produttori presenti a Olio Capitale 2024.

 

Ad aderire sono: 040 Social Food, Ai Fiori, Antico Caffè San Marco, Antico Caffè Torinese, Bar Buffet Borsa, Becco, Corte Caffè, Draw, La Muta, Mast, Magna, Mor, N’Joy Food&Drink, The Modernist Hotel e Puro.
I cocktail con l’olio saranno visibili nei locali con un menù ad hoc e saranno pubblicizzati anche sui banconi. Saranno poi replicati nella tre giorni della fiera, per presentare assaggi originali ai visitatori. 

Info e programma

Il programma completo è disponibile qui: Programma Olio Capitale 2024

 

Ingresso: biglietti interi 8 euro; ridotto con preregistrazione 6 euro su www.oliocapitale.it

 

La fiera è organizzata dalla Camera di commercio Venezia Giulia attraverso la sua azienda in house Aries, in collaborazione con l’Associazione nazionale Città dell’Olio, la co-organizzazione del Comune di Trieste e che vede quali partner Unioncamere nazionale, il network Mirabilia, Io Sono Friuli Venezia Giulia e il Trieste Convention and Visitors Bureau ed è stata presentata questa mattina nella sala Desiata della sede di Trieste della Cciaa Vg.

Scritto da: Maria

Rate it

RPZ at Night

il notturno d Radio Punto Zero
0%