fbpx

News

Ortogiardino e Cucinare: l’agroalimentare incontra il vivaismo con il doppio appuntamento alla Fiera di Pordenone

today29 Febbraio 2024

Sfondo
share close
AD

Dal 2 al 10 marzo alla Fiera di Pordenone

L’agroalimentare di qualità incontra il vivaismo e nasce un grande evento di pubblico con degustazioni e show cooking, giardini d’autore, orchidee rarissime, presentazioni di libri, fiori, piante e decori.

 

Sabato 2 marzo, dopo l’inaugurazione, alle 12.30 il primo show cooking della giornata dell’Arena Cucinare sarà “Buon Compleanno Radio Chef” per celebrare insieme i 10 anni del programma di cucina di Radio Punto Zero. In compagnia del pastry chef Alessandro Giudici un viaggio dolce con i “Biscotti della meditazione” e una torta di compleanno speciale dedicata al programma e alle donne. Un dolce dai gusti semplici ma non banali. Non mancherà una dolce degustazione. Evento gratuito su prenotazione qui: fierapordenone.it

 

 In questo servizio Renato Pujatti, presidente della Fiera, Lorena Cristofori, assessore del Comune di Pordenone, Cristina Cipiccia, direttore commerciale retail Veneto est e Friuli Venezia Giulia, Antonio Bertolla, Coldiretti Pordenone, Giovanna Bellotto, architetto, Gianna Buongiorno e Lume Lami, protagoniste di uno show cooking, Claudia Pavan e la Fondazione PordenoneLegge.

Ortogiardino

Si apre un’edizione ricchissima di Ortogiardino, Salone della floricoltura, orticoltura, vivaismo in programma alla Fiera di Pordenone dal 2 al 10 marzo: 25.000 mq di aree espositive si trasformano in una spettacolare festa della natura dove 9 allestimenti a giardino con piante ad alto fusto, giochi d’acqua e arredo esterno di design si alternano a circa 200 stand commerciali curati da vivai, floricoltori, rivenditori di bulbi e sementi, concimi, attrezzature per il giardinaggio, mobili per esterni, pronti a soddisfare il desiderio di shopping verde dei visitatori. E’ atteso tanto pubblico in fiera perché agli appassionati di giardinaggio ed orticoltura che tradizionalmente affollano Ortogiardino si affiancano i gourmet alla ricerca di prodotti di eccellenza e ricette per far bella figura in cucina.

 

Ortogiardino è anche un appuntamento segnato nei calendari di tanti operatori professionali: architetti paesaggisti, vivaisti, agronomi e progettisti del verde pubblico che trovano tra le proposte del Festival dei Giardini spunti innovativi e stimoli per la propria attività. L’evento mette a confronto le migliori idee nella progettazione di giardini su un tema che varia ad ogni edizione: il tema dell’edizione 2024, è “Oltre lo sguardo – Ispirazione d’artista”. Ai progettisti è stato chiesto di creare un’opera d’arte inedita lasciandosi ispirare dalla natura. Tra i tanti progetti ricevuti durante l’anno la commissione tecnica del Festival dei Giardini ne ha selezionati 9 che sono stati realizzati all’interno dei padiglioni della fiera per essere ammirati ma anche votati da addetti ai lavori e pubblico in visita.

Cucinare, il salone dell'enogastronomia di qualità

Il successo di Ortogiardino è legato anche al ricco programma di eventi collaterali che quest’anno si arricchisce di una presenza importante. Nei nuovi padiglioni 5bis e 5ter si tiene Cucinare, Salone dell’enogastronomia di qualità che porta in fiera in 3.000 mq coperti, più di 80 espositori con altrettanti prodotti di eccellenza delle filiere agroalimentari locali e nazionali. Due aree collettive offrono a piccoli produttori e artigiani di nicchia l’occasione per partecipare ad un evento così importante e farsi conoscere dal grande pubblico: nell’area IO SONO FVG organizzata da Promoturismo sono presenti aziende che si distinguono per l’attenzione alla sostenibilità e l’origine regionale delle proprie produzioni agroalimentari, Pordenone With Love raccoglie aziende associate a Confcooperative e Unione Artigiani di Pordenone con prodotti di nicchia che ruotano attorno al mondo della cucina e della ristorazione. Cuore di Cucinare è l’Arena “Pordenone with Love” nel pad. 5bis-ter dove sono in programma più di 30 eventi tra show cooking, dalla pasticceria alle erbe spontanee, degustazioni di vini e birre, master class, dalle farine alla cucina BBQ e tanto altro ancora. E’ questo il “piatto forte” che trasforma Ortogiardino in un contenitore di intrattenimento e shopping veramente per tutti i gusti.

 

Due sono gli incontri realizzati in collaborazione con Fondazione Pordenonelegge. Sabato 2 marzo 2024, alle ore 15.30 Fulvio Marino presenta il suo libro “Dulcis in forno. Pani e focacce dolci, sfogliati, brioche e altri dolci da forno”, intervistato da Valentina Gasparet. Fulvio Marino, mugnaio di terza generazione, panificatore esperto e noto volto televisivo – conduce su Real Time il programma “Il forno delle meraviglie” -, ci regala un libro con tante ricette facili e gustose per portare la pasticceria da forno nelle case di tutti. Sabato 9 marzo, ore 16.00 Davide Nanni si confronta con Gabriele Giuga sulle tematiche toccate dal suo libro “A Sentimento. La mia cucina libera, sincera, selvaggia”. Davide Nanni, chef di successo conosciuto dal grande pubblico come ospite fisso del programma di Antonella Clerici «E? sempre mezzogiorno!», ci apre le porte della sua cucina e del suo cuore, alla scoperta dei piatti tipici della tradizione abruzzese fino a quelli più innovativi sperimentati in Italia e all’estero. I prodotti dell’agricoltura sono i protagonisti anche del Mercato a Km 0 di Campagna Amica a cura di Coldiretti al padiglione 8 mentre i visitatori incontreranno al pad. 9 l’Emporio Verde, un’originale mostra di arredi e decori per giardini e terrazzi realizzati da artigiani e piccole aziende. La regina incontrastata di Ortogiardino è anche quest’anno l’orchidea, protagonista della storica mostra mercato a lei dedicata al padiglione 5 Pordenone Orchidea giunta alla 24^ edizione. Oltre 150 diverse tipologie di orchidee provenienti da collezioni private o da coltivatori professionisti fanno da contorno ad una delle più grandi mostre mercato italiane. Sempre al padiglione 5 sarà allestita l’area di Confartigianato Pordenone che mette in mostra l’opera di alcuni degli associati nella realizzazione di un giardino/terrazzo da sogno. Sono in programma in quest’area incontri dedicati ad appassionati e addetti ai lavori sulla manutenzione del verde urbano, la cura degli alberi e anche sui fiori commestibili e sul loro uso in cucina.

Biglietti e orari

Per rendere ancora più conveniente la visita e veloce l’accesso alla manifestazione è attiva la promo on line che consente l’acquisto del biglietto ridotto, unico per Ortogiardino + Cucinare. Basta collegarsi al sito www.ortogiardinopordenone.it e con pochi click al prezzo di 7€ i visitatori potranno ricevere una mail che permetterà l’ingresso diretto ai padiglioni della fiera evitando così code a assembramenti. La promozione sarà attiva fino alle ore 23.59 di venerdì 1 marzo. Poi è sempre possibile acquistare il biglietto on line o alle casse della fiera a 9€.

 

Orari di apertura: lunedì – venerdì: 14.00 – 18.30 e sabato e domenica: 9.30 – 19.00

www.ortogiardinopordenone.it

Scritto da: Maria

Rate it

RPZ at Night

il notturno d Radio Punto Zero
0%