ascolta live streaming 
Home / News / Ortogiardino: lo spettacolo della primavera

Ortogiardino: lo spettacolo della primavera

Tutto è pronto nel quartiere fieristico pordenonese per la 35^ edizione di Ortogiardino, salone della floricoltura, orticoltura e vivaismo in programma alla Fiera di Pordenone dal 1 al 9 marzo 2014. Le aspettative sono per un’edizione da record e le condizioni ci sono tutte: 30.000 mq di area espositiva fitta di stand, 300 espositori presenti (in crescita rispetto allo scorso anno con ancora più giardini e floricoltori), con tutto quello che serve per rinnovare terrazzi e giardini. Uno stimolo irresistibile a visitare Ortogiardino dove vivai, floricoltori, rivenditori di bulbi e sementi, concimi, attrezzature per il giardinaggio, mobili per esterni, sono pronti a soddisfare il desiderio di shopping verde dei visitatori. Attese 70.000 persone in fiera nei 9 giorni di manifestazione con una presenza estera che si attesta ormai da anni intorno al 10-12%. Molte le visite organizzate dalle agenzie turistiche con decine di pullman provenienti da Slovenia e Croazia: più di 7.000 le presenze abituali nei due weekend di manifestazione. E’ questa una bella occasione di visibilità anche per Pordenone e per il suo territorio che diventa così meta privilegiata per una visita in centro storico o per lo shopping di prodotti tipici.

C’è grande attesa tra pubblico e addetti ai lavori per la 3^ edizione del Festival dei Giardini, un’iniziativa promossa da Pordenone Fiere per rendere attrattiva la manifestazione contenitore Ortogiardino anche ad un pubblico professionale e trasformarla in una vetrina delle migliori realizzazioni nell’ambito del verde urbano e domestico e quindi in un imperdibile appuntamento per amministratori e privati cittadini alla ricerca di idee per rinnovare il proprio giardino. In mostra, lungo un percorso che attraversa tutti i padiglioni, 13 giardini che sono la realizzazione dei progetti vincitori di un concorso nazionale che coinvolge progettisti del verde e vivaisti da tutta Italia sul tema “Luce ed ombra in giardino”, due concetti che entrano sicuramente in gioco nella realizzazione di un giardino e che creano, all’interno di esso, riflessi, contrasti e sfumature diversi.

Importanti anche gli eventi collaterali che faranno da contorno ai giardini e allo shopping verde dei visitatori della manifestazione.

6^ edizione del Giardino delle Meraviglie al padiglione 9. Senape, Corallo, Prugna e Blu, i colori di tendenza conduttori dell’ edizione 2014 del Giardino delle Meraviglie accompagneranno i visitatori con una brillante fioritura d’idee per il giardino ed il terrazzo all’ interno di un labirinto tinto che suddivide Mobili, lettini e giardini verticali che caratterizzano la calda estate, quando gli spazi aperti vengono vissuti quotidianamente, mentre lo spazio prende il colore della prugna quando il visitatore si sposta verso l’autunno, con le sue fontane, i suoi vasi, le conserve e i libri di cucina. Fioriere, stufe, candele e aromi avvolgono il visitatore nello spazio invernale, fino allo sbocciare della primavera, quando orti, terrazzi e giardini rifioriscono e si rinnovano. 4800 mq e 60 espositori provenienti da tutta italia , dalla Francia e Ungheria esibiranno news e tendenze per visitatori in grado di apprezzare artigianalità, qualità della lavorazione e creatività per un shopping ornamentale irrinuciabile che appassiona e trascina .

Ritorna Pordenone Orchidea al padiglione 5, la storica mostra mercato dedicata a questo fiore allestita dall’Associazione Orchids Club Italia. Qui i visitatori possono ammirare le specie più rare provenienti dalle collezioni private di appassionati coltivatori, ma anche acquistarle e, seguendo i preziosi consigli degli esperti, provare a farle crescere e fiorire in casa propria. L’edizione di quest’anno è intitolata ad Enzo Cantagalli, tra i fondatori dell’Associazione Orchidofila del Triveneto recentemente scomparso: le più belle orchidee da lui coltivate sono in mostra ad Ortogiardino. Un allestimento spettacolare e di grande effetto farà da cornice alla mostra delle orchidee 2014 ad Ortogiardino: una scenografica cupola progettata da Lerian, azienda leader nella progettazione e realizzazione di coperture personalizzate, accoglierà nel suo ampio spazio interno diverse e raffinate specie internazionali ricreando un ecosistema con oltre 150 diverse tipologie di orchidee, esemplari unici, selezioni particolari ed esotiche.

 Nell’area esterna, in 10.000 mq spazio a camper e caravanning con la 13^ edizione di Fiera Verde Blu mostra mercato dedicata agli appassionati della vacanza en plein air. Concessionari e allestitori metteranno in mostra automezzi per tutti i gusti e tutte le tasche.

Sempre nello spazio scoperto, davanti al padiglione 5, i visitatori potranno fare un tuffo nel passato con la mostra di trattori e macchine agricole d’epoca, curata da CIA Pordenone (Confederazione Italiana Agricoltori). L’iniziativa, ha lo scopo di far conoscere alle nuove generazioni le macchine che hanno consentito il progresso della nostra agricoltura proponendo una carellata di macchine sempre più ricercate come pezzi da collezione, arredo urbano, completamento di giardini di ville o cortili di agriturismi.

Iniziative gustose faranno da cornice alla manifestazione accompagnando il visitatore dall’orto alla tavola. Si parte dal mercato dei prodotti agricoli a km zero di Campagna Amica curato da Coldiretti, per arrivare all’ area degustazioni di ERSA nella quale saranno organizzate dimostrazioni e degustazioni sull’utilizzo dei prodotti orticoli in cucina dal titolo “L’orto … un giardino da gustare”. I piatti saranno proposti in abbinamento a una selezione di vini rappresentativi della regione. Questa iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione degli allievi e docenti dell’Istituto IAL del Friuli Venezia Giulia, sede di Aviano. Sono anche altre le eccellenze agroalimentari della Regione promosse da Ersa, l’Agenzia regionale per lo sviluppo rurale del Friuli Venezia Giulia, all’interno di speciali aree all’interno dello stand al padiglione 8 dedicate in particolare all’Associazione Floricoltori del FVG, i Vivai Forestali Regionali e l’Associazione Regionale Produttori Erbe (ARPE).

Un ricco calendario di incontri toccherà temi legati alle piante, alla loro cura e ai benefici che l’uomo può trarre da esse: un approccio sostenibile al design e alla progettazione ( a cura di ISIA ROMA DESIGN, giovedì 6 marzo), vivere in armonia con gli alberi, ( a cura di Associazione “AQUA NOVA”, venerdì 7 marzo), lo studio dell’elettromagnetismo per realizzare giardini terapeutici, (a cura del GRUPPO OMBRA, sabato 8 marzo), come curarsi con l’orto: dalle erbe officinali agli oli essenziali ( a cura del GRUPPO ROSAE, domenica 9 marzo) e per concludere il tradizionale convegni sull’apicoltura (a cura del Consorzio fra gli Apicoltori della Provincia di Pordenone, domenica 9 marzo).

Appuntamento con Ortogiardino e il 3° Festival dei Giardini è alla Fiera di Pordenone dal 1 all’9 marzo 2014. Orari: sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.30, da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 19.30

www.ortogiardinopordenone.it

 Fonte: Ufficio Stampa – [email protected]

Prova anche

Rachele su Diretta Damilano oggi alle 17

Classe 2003. A 6 anni fa parte del coro della scuola elementare di Staranzano. Nel …