ascolta live streaming 
Home / News / Musica / Ospite del Damilano’s Time il 10 Dicembre – Rick Perovich Band

Ospite del Damilano’s Time il 10 Dicembre – Rick Perovich Band

Rick Perovich, musicista triestino, dopo lungo periodo in cui ha militato in alcune bands locali come bassista, decide di “spostarsi” al centro del palco e inizia a produrre la sua musica in qualità di cantante. Nel 2012 pubblica “Soul Salvation” Ep d’esordio completamente autoprodotto che ha la fortuna di “girare” su parecchie radio fm & web italiane. All’inizio 2014 esce “ Lose Yourself” singolo attualmente in rotazione su parecchie radio nazionali e non, arrivando pure sulle frequenze di emittenti statunitensi, sudafricane e di altri paesi d’Europa. La novità di questo periodo è il cambio di formazione all’interno della band: alla chitarra c’è Giovanni Leiballi chitarrista rock di grandissimo talento, grande sia nella musica più “hard”che per la musica più acustica e melodica. Originario di Treviso ha suonato sino a qualche mese fa con la band “Down To Ground” gruppo rock che ha raggiunto un buon successo a livello nazionale con numerosi singoli in rotazione sui maggiori network nazionali (Virgin, 105, Deejay, MTV). Attualmente Rick & Co. sono nello stesso studio in cui è stata registrata “Lose Yourself” cioè al Track Terminal Studio di Francesco Bardaro il quale, oltre a ricoprire le funzioni di sound engineer dietro al mixer, ha anche suonato la batteria nei nuovi pezzi della band in quanto batterista di grande impatto e professionalità (la band di cui fa parte sono gli MySpaceInvaders). Rick per l’occasione, oltre ad aver scritto e cantato i pezzi, è tornato al suo primo amore ed ha registrato tutte le parti di basso. Si suppone che per ora la band si esibirà dal vivo in trio e sta testando dei nuovi batteristi. Attualmente sono in sala prove col batterista di Santo Domingo Ariel Antigua. Rick e Giovanni sabato 20 settembre hanno avuto il grandissimo onore di calcare il palco del Politeama Rossetti in occasione della premiazione nazionale “Cuffie d’Oro”, manifestazione che premia le migliori radio italiane, gli speakers ed i programmi. Durante la serata, infatti, si sono alternati sul palco personaggi del calibro di Linus, Matteo Curti, Platinette, Charlie Gnocchi, Rossella Brescia, e soprattutto Fiorello e Baldini che hanno ritirato il premio quasi a fine serata lasciando il palco proprio ai nostri Rick e Giovanni che, di fatto, hanno chiuso la serata. Ottimo riscontro di pubblico, il Rossetti ricordiamo era sold out, millecinquecento persone hanno tributato un sentito applauso all’esibizione di “Lose Yourself”, e a fine serata anche gli addetti ai lavori hanno dimostrato il loro apprezzamento. Nei primi giorni di ottobre è uscito negli Stati Uniti il mensile di musica rock “Vents” la particolarità di questo numero è la copertina… Infatti vi troviamo Rick Perovich a cui è stata appunto dedicata. A pag 30 si trova una lunga intervista nella quale è condensata tutta la sua vita artistica, mentre a pag 8 si può leggere l’articolo in cui Rick “racconta” la situazione del music business del Bel Paese e delle difficoltà che incontrano i giovani artisti e gruppi non solo per emergere discograficamente ma anche per trovare spazi e locali per le esibizioni live con le relative problematiche di natura “economica”. Da evidenziare che la foto utilizzata da Vents per la copertina e quelle inserite nell’articolo sono state realizzate dal fotografo triestino Giuseppe Piras.

Entro la fine dell’anno Rick Perovich pubblicherà il nuovo singolo realizzato con la nuova band su etichetta Blue Tattoo Music e sarà scaricabile da Itunes come l’Ep “Soul Salvation” e il singolo “Lose Yourself”.

Pagina Facebook Ufficiale

Prova anche

25^ edizione della Festa dei Frutti di Bosco a Forni Avoltri

Anche per quest’anno Forni Avoltri si animerà con i colori, i profumi, i sapori e …