ascolta live streaming 
Home / News / 101 Eventi / Parkfest 2020, il doppio appuntamento con il Parco delle Alpi Giulie

Parkfest 2020, il doppio appuntamento con il Parco delle Alpi Giulie

Domenica 24 maggio, il Parco naturale regionale delle Prealpi Giulie apre le sue porte per un’innovativa edizione del Parkfest e per celebrare la Giornata Europea dei Parchi, proponendo tre escursioni guidate e due appuntamenti LIVE in diretta Facebook.

Durante tutta la giornata ci sarà la possibilità per tutti, di diffondere attraverso l’hashtag #ParksForHealth simbolo di questa edizione online di Parkfest 2020, contenuti in formato video, foto, testo che raccontino il proprio speciale legame con la natura e con il Parco.

L’iniziativa avrà inizio con tre escursioni guidate: una alle 9.30 a Venzone e due alle 10.00 a Resia, e Resiutta. Queste verranno condotte nel pieno rispetto delle disposizioni in merito alla prevenzione della diffusione del coronavirus.

Alle 10.30 una prima Diretta sulla Pagine Facebook e YouTube del Parco Naturale delle Prealpi Giulie con “Cammin facendo”, un’occasione di scambio, confronto e scoperta, che vedrà la partecipazione della Presidente del Parco Annalisa Di Lenardo e della giornalista e scrittrice Alessandra Beltrame. Le guide Cristina Comuzzo e Alberto Candolini porteranno tutti i partecipanti virtuali alla scoperta di alcune delle meraviglie dell’area protetta regionale.

A seguire, alle ore 18.00 avrà luogo la seconda Diretta Facebook e YouTube condotta da Marco Virgilio, metereologo e divulgatore scientifico. Un evento di carattere transfrontaliero, in cui relazioneranno ospiti di spicco del nostro territorio ed esperti nazionali ed internazionali dando vita a tre appuntamenti speciali: “Parchi e Salute”, “Oltre i Confini” e “PPP – Parchi Post Pandemia”.

Le prenotazioni possono essere effettuate compilando il modulo di iscrizione sul sito www.parcoprealpigiulie.it o telefonando al numero 0433 53534 oppure scrivendo a [email protected]

Escursione per tutti “Cammin facendo”:

Anello storico-naturalistico delle chiesette di Venzone.

Ritrovo: Venzone in piazza presso la loggia del Municipio, ore 9.30
Durata: 2 ore
Dislivello in salita 100 m circa
Quota di partecipazioni: gratuita

 

Escursione per famiglie “Risvegliamo i nostri sensi in natura”:

Una tranquilla passeggiata in bosco per ritornare finalmente in contatto con la natura. Percorrendo un tratto del sentiero del Gusto aguzzeremo la nostra vista e apriremo bene le nostre orecchie, mettendo alla prova i nostri sensi con un semplice gioco lungo il sentiero.

Ritrovo: Centro visite del Parco a Prato di Resia alle ore 10.00
Durata: 2 ore
Dislivello in salita 100 m circa
Quota di partecipazioni: gratuita

 

Escursione per tutti “Su un antico sentiero… con occhi nuovi”:

Suggestivo itinerario che dai dintorni di Povici sale, offrendo vasti panorami sulla val Resia, fino ad arrivare alle caratteristiche case in pietra di Borgo Cros.

Ritrovo: Mostra Miniera del Resartico a Resiutta alle ore 10.00
Durata: 2 ore
Dislivello in salita 200 m circa
Quota di partecipazioni: gratuita

Possibilità di prenotare un cesto da asporto per il pranzo preparato dai ristoranti locali.

Per partecipare all’escursione guidata è necessario indossare un abbigliamento montano e la mascherina di protezione. Durante l’attività i partecipanti dovranno comunque tenere conto di tutte le precauzioni disposte dalle autorità per il contenimento dell’epidemia da COVID19 e in particolare:

  • obbligo della mascherina: dovrà essere indossata durante tutte le fasi dell’escursione; durante le operazioni di ingresso e uscita dai Centri Visita e/o strutture di accoglienza dell’area protetta, nelle fasi di sosta per le spiegazioni da parte della guida ed in generale in ogni fase accessoria al trekking, ad eccezione dei momenti in cui la salita e la difficoltà del percorso richiedono un corretto afflusso di aria, in questo caso deve essere mantenuta la distanza minima di 2 metri
  • igienizzazione delle mani: al momento dell’ingresso e dell’uscita dai Centri Visita e/o strutture di accoglienza dell’area protetta le persone dovranno provvedere all’igienizzazione delle mani tramite gel; pur essendo indicato come dotazione necessaria per partecipare alla visita, la Guida dispone di dotazione di gel igienizzante che potrà essere forniti a coloro che per varie ragioni ne siano sprovvisti; le Guide provvederanno a ricordare ai visitatori la necessità di igienizzare le mani in diversi momenti della giornata
  • divieto di partecipazione in caso di febbre: con la partecipazione all’escursione l’utente dichiara implicitamente di non avere alterazione della temperatura corporea (superiore a 37,5°)

 

Ai microfoni di radio Punto Zero ad approfondire l’iniziativa il responsabile dell’ufficio amministrativo Parco Prealpi Giulie e organizzatore della 18esima edizione del Parkfest Alessandro Benzoni:

Prova anche

La situazione del settore turistico, progetti e strategie: il presidente della Cciaa Vg Antonio Paoletti

Tema importante per quanto riguarda la regione Friuli Venezia Giulia, ma anche a livello nazionale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × tre =