fbpx

Antipasti

PATÈ DI SPECK AFFUMICATO

today21 Novembre 2023

Sfondo
share close
AD

di Adriano Movia di Adegliacco

INGREDIENTI
• 1 scalogno
• 3 bacche di ginepro
• 1/2 spicchio di aglio
• 160 g di speck affumicato
• Olio evo q.b.
• 1/2 cucchiaio di miscela di spezie
Ariosto
• Un pizzico di noce moscata
• 1/2 cubetto di burro alle erbe
• 2 cucchiai di vino rosso

PROCEDIMENTO

Riporre nel mixer lo scalogno, le bacche di ginepro, l’aglio, lo speck affumicato, l’olio extravergine d’oliva, la miscela di spezie Ariosto e la noce moscata. Mescolare gli ingredienti a velocità media fino a ottenere un impasto compatto e omogeneo.
Aggiungere al composto il vino rosso e il burro alle erbe. Frullare nuovamente il tutto, cercando di ottenere un impasto abbastanza duro e compatto. Dopo aver terminato la fase di amalgama, prendere un contenitore piccolo e rivestire l’interno con pellicola per alimenti. Trasferire l’impasto nel contenitore, coprirlo con un altro strato di pellicola e chiudere il contenitore. Lasciare che l’impasto riposi in frigo per almeno 6-12 ore. Al momento di servire, stendere l’impasto su fette di pane nero o pan carré  tostato. E il tuo spalmabile speciale è pronto! Ricordarsi di gustarlo preferibilmente fresco

Vino consigliato: Collio Pinot Nero di Santa Caterina

Lo sapevi che...

Le bacche di ginepro sono note per le loro proprietà medicinali sin dall’antichità. Erano usate
dagli egizi per la mummificazione e nella medicina tradizionale per trattare problemi quali i
reumatismi e le infezioni del tratto urinario. Oltre a ciò, sono un ingrediente chiave del gin,
che deve il suo nome al ginepro. Utilizzate intere o schiacciate, rilasciano tutto il loro aroma,
soprattutto se abbinate a piatti di selvaggina, ragù e brodi di pesce.

Scritto da: Igor

Rate it

Friday Night – Datarex

con Datarex
0%