fbpx

News

Pordenone ArtAndFood quando “…buono è meglio”

today12 Ottobre 2023

Sfondo
share close
AD

Quest’anno Pordenone ArtAndFood diventa a tutti gli effetti “il Festival della Qualità del Friuli Occidentale” e dal 13 al 15 ottobre riapre i suoi percorsi tra i sapori con oltre 40 eventi e 100 protagonisti, mettendo a disposizione, nella città del Noncello, l’eccellenza di questo territorio in tema di prodotti, aziende, professionisti e creativi per rinnovare la golosa curiosità di sperimentare che “…buono è meglio”.

 

La quarta edizione della manifestazione, promossa da ConCentro – Azienda Speciale della CCIAA di Pordenone-Udine con il Comune di Pordenone, in sinergia con la Regione Friuli Venezia Giulia e PromoTurismoFVG, promette anche quest’anno di offrire il tempo giusto per fermarsi ad assaporare, attraverso incontri, assaggi, degustazioni, approfondimenti.

Ospiti speciali

Appuntamento venerdì 13 ottobre con Roberta Capua, una “madrina” speciale perfettamente a proprio agio tra il mondo dello spettacolo e quello della cucina gourmet, come accreditato dalla corona di Miss Italia nel 1986 e dal Premio come vincitrice della prima edizione di “Celebrity Masterchef Italia” nel 2017, a seguito del quale ha aperto il blog “Cottografato.it”.


Sabato 14 ottobre sarà Angela Rafanelli, volto noto della Rai come conduttrice di “Linea Verde Estate”, a introdurre l’evento realizzato con il supporto di Coldiretti-Campagna Amica “Dal campo alla tavola – i sapori dell’autunno”, con i “cuochi contadini” degli Agriturismi del territorio. 

I convegni

Alimentazione, attenzione alle materie prime e benessere costituiscono un altro dei percorsi del festival, declinandosi in quattro convegni. L’evento di punta, per il quale la manifestazione ha ricevuto il patrocinio di ISDE Italia-Associazione dei Medici per l’Ambiente, sarà domenica 15 ottobre con l’incontro dal titolo “Ambiente e salute. Rapporti tra fattori inquinanti e alimentazione”, mentre Montagna Leader e la Condotta Slow Food si occuperanno, in due diversi appuntamenti, di materie prime e scambio di buone prassi. Infine EFASCE, l’ente che tiene vivi i rapporti con la rete dei pordenonesi nel mondo, offrirà un confronto (in presenza e in video) con tre chef originari di quest’area del Friuli, oggi attivi all’estero, in alcune tra le città più vivaci sotto il profilo gourmet (Göteborg, Londra, Dubai).

Le masterclass

Il tema del confronto e dell’apertura, anche transfrontaliera, è una delle peculiarità di una kermesse che punta decisamente sulla “formazione del gusto”. Prima novità le “Sweet Masterclass” con in doppio set di tre maestri della dolcezza (un cioccolatiere, un gelatiere e un pasticciere) alle prese con due degli ingredienti base di quest’arte, il limone e la vaniglia. 

 

Stessa formula anche per la cucina salata: un ingrediente, due piatti, quattro mani è la base di un’amichevole “sfida ai fornelli” in due distinti percorsi di show-cooking, con la partecipazione di chef di diversa provenienza (oltre ai nomi di punta del pordenonese, anche la slovena Martina Gorjan della Gostilna Winckler sul Collio, la freelance serba, oggi friulana d’adozione, Sabina Joksimovic, e la chef Xiaolei Xue di Borgo Titol, in Val Tramontina). “Punti di vista” propone agli chef di cimentarsi in ricette che avranno, come ingrediente comune, alcune specialità locali, come la pitina di Borgo Titol e la cipolla rosa della Val Cosa. “La seduzione vegetale” apre ai nuovi orizzonti della ricerca in cucina, che farà scoprire inedite proposte “né carne né pesce” utilizzando prodotti vegetali del territorio (dalle erbe di stagione alla zucca alla patata della Co.Pro.Pa di Ovoledo).


Non mancheranno nel palinsesto anche i laboratori per bambini, i mercatini dei produttori e le degustazioni enologiche, insieme agli appuntamenti con la musica, l’arte e il patrimonio in città. Sabato 14 ottobre arriverà da Gorizia anche il treno storico a vapore, un’altra attrazione turistica per il pubblico di Pordenone ArtandFood.

Info e prenotazioni agli eventi attraverso il sito web: www.pordenonewithlove.it

Scritto da: Maria

Rate it

RPZ at Night

il notturno d Radio Punto Zero
0%