ascolta live streaming 
Home / News / Portopiccolo Design Zone

Portopiccolo Design Zone

Tre i fine settimana. Sei giorni di eventi, completamente gratuiti in cui la cultura di fare design sbarca a Portopiccolo all’insegna di installazioni, decorazioni, eventi e incontri, tra arte e formazione.

Grande successo per il primo fine settimana di Portopiccolo Design Zone, giunto alla IV edizione, che vede quest’anno, sventolare i colori della Regione Friuli Venezia Giulia (per la prima volta sponsor istituzionale) e del comune di Duino Aurisina. Portopiccolo DesignZone è una manifestazione intesa come laboratorio creativo, o meglio, il distretto di design che per il mese di Maggio, all’esordio della stagione estiva, nella rinomata Baia di Sistiana, propone un calendario di eventi

Effervescenti le novità di questa IV edizione, soprattutto sul fronte delle alleanze e collaborazioni. La prima, con Studiolabo, realtà milanese che opera nel campo della comunicazione aziendale, fornendo servizi di consulenza, legati al mondo della promozione del design che negli anni hanno realizzato significativi progetti come Brera Design District – il più importante distretto di promozione del design in Italia, quello di Brera, e Fuorisalone.it, l’unica guida ufficiale alla Design Week di Milano.

“Un ricco calendario di eventi, tra cui la cooperazione con Studiolabo nata dalla volontà di trovare nuove espressioni di comunicare il design” dichiara Margherita de Eccher, project leader della manifestazione vista mare.

Divisa in diverse sezioni: Design, Taste, Fashion, Motion, Arte e Research, Portopiccolo Designzone si presenta con importanti novità e una formula ancora più ricca e intensa di appuntamenti e con un calendario fitto di eventi.

DesignZone. Arredi. Il percorso tra le vie del Borgo permette la visita delle residenze, con un originale connubio tra tecnologia e innovazione, artigianalità e tradizione, con il contributo di DePadova, DeRosso, Flou, Foxgroup e Studio Italia Design su progetti realizzati da Zinelli & Perizzi – lo studio di arredi di Trieste – che, fin dalla prima edizione, collabora con DesignZone ed è presente dal 2014 con lo “Spazio Piccolo”.

Gli appartamenti, tutti rigorosamente vista mare, ospitano formule di abitare con Torre 1961, da oltre 50 anni leader nella produzione di sedie, poltrone e divani nel settore residenziale e contract, e di CFM con pezzi unici concepiti, ideati e realizzati con linee di acciaio inox, alluminio, ottone per realizzare forme ricercate ed esclusive di arredo.

La galassia Calligaris, azienda ambasciatrice del design friulano, si presenta con i due brand che oggi fanno capo al gruppo: Calligaris e Ditre. Il primo è divenuto un marchio internazionale di garanzia di qualità e di creatività, con un’offerta ampia e articolata di mobili funzionali, dallo stile inconfondibile che lascia spazio alla sensibilità di ciascuno. Ditre, con 40 anni di storia legata alla tradizione artigianale dell’imbottito, è il brand che si lega alle dinamiche dei tessuti con una continua esperienza di vestibilità. Il design diviene indossabile, inteso come paradigma che associa gusto, sartorialità, qualità e pura italianità. Ad ultimare la decorazione della dimora dei brand Friuliani è Clei, il brand 100% originale dal 1963, conosciuto per trasformare il complesso mondo del mobile trasformabile, diventando nel tempo specialista indiscusso dell’habitat multifunzionale.

Il legame dei percorsi tra una residenza e l’altra è suggerito da Zafferano, espressione del talento degli accessori in vetro e porcellana da tavola che decora con esposizioni colorate e creative originali mise em place. I tappeti da interno e esterno sono di Filomaestro, speciali nel garantire le performance più alte del settore per quanto riguarda le caratteristiche di durabilità, combinata all’estetica.

Una novità di grande interesse è la collaborazione con Coincasa il marchio di Coin dedicato all’home decoration che interpreta il gusto italiano del vivere e dell’abitare con creatività e passione. In occasione dell’apertura del nuovo Flagshipstore di Trieste – Coin Excelsior – Portopiccolo Design Zone ospita il progetto COINCASA Best of Italy, che ha re-interpretato in chiave design eccellenze dell’artigianato locale come i Vetri di Murano e le Ceramiche di Grottaglie, concept intorno ai quali si sono sviluppate le ultime capsule collection del brand.

Best of Italy è un viaggio per comprendere il valore della cultura dei distretti, fatta di maestranze uniche nella lavorazione di materiali nobili e naturali, in collaborazione con giovani, ma affermati talenti italiani a cui COINCASA ha affidato la realizzazione di una capsule collection di oggetti belli, di qualità artigianale, accessibili.

Gli arredi conquistano gli spazi per l’intero Borgo, con Emu che, come nelle passate stagioni, firma l’area fronte marina del Babar, per un aperitivo vista mare. Appuntamento in prima fila sul mare anche per il benessere Gerominin, che propone una vasca idromassaggio per immergersi nella vitalità dell’acqua nei momenti di relax indimenticabili.

DesignZone. Taste. Riconfermato, dopo il successo dell’anno scorso, la presenza della cucina in piazzetta, che per la stagione Design Zone 2019 è di JOKODOMUS, i cui materiali selezionati si abbinano alle moderne tecnologie da cucina e competenze artigianali che nella loro unione creano la cultura da cucina, funzionale e contemporanea. Un’occasione per delfabro – dealer nel settore design del territorio – per raccontare percorsi legati al cibo e al design tramite showcooking. Testing and relaxing nel lounge, a lato cucina, realizzato con sedute di Coro Italia, e da FIM, azienda specializzata nella produzione di sistemi di ombreggiamento legate al design e alla qualità.

La piazzetta di Portopiccolo, “agorà” del borgo,  si arricchisce di design con PRATIC, leader nella produzione e progettazione di tende da sole dal design inconfondibile e con alte prestazioni, per

La festa di celebrazione della stagione estiva é in caldendario per Sabato 25, al Maxis Beach Club, per testare gli stili del bere  illy Cold Brew, il soft drink naturale e dissetante servito

DesignZone. Arte. Un momento dedicato ai collezionisti che cercano la magia di un libro prezioso, organizzato da Fondazione Mazzoleni delle nuove Limited edition di casa Skira.  Per coloro che amano dinamismo e performace, i test drive di Lexus con i consigli di guida sicura tra le strade del carso, che giungono nella bellissima Baia di Sistiana.

Formazione, studio e ricerca é il momento che Designzoe riserva ai giovani dell’Università degli Studi di Trieste, co con ncorso fotografico libero dal nome “Design ZOOM”.

Portopiccolo DesignZone è aperta al pubblico ed è gratuita. La registrazione anticipata è consigliata per accedere agli esclusivi appuntamenti e festeggiare l’arrivo dell’estate.?Per i visitatori di Portopiccolo Design Zone il parcheggio è gratuito, e il divertimento è garantito!

I microfoni di Radio Punto Zero sono andati a scoprire per voi durante l’inaugurazione tutti i dettagli di questa quarta edizione:

 

Prova anche

Cantine Aperte 2019

Manca poco alla 27esima edizione di Cantine Aperte, l’appuntamento preferito di tutti gli eno-appassionati, che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =