ascolta live streaming 
Home / News / Radio Chef 9: la finale si avvicina

Radio Chef 9: la finale si avvicina

Nuovo appuntamento con Radio Chef 9… sfida all’ultima ricetta, la rubrica di cucina di Radio Punto Zero dedicata alle ricette degli ascoltatori e alle eccellenze del Friuli Venezia Giulia in onda ogni giovedì alle 12 e in replica al sabato.
Partecipare è semplicissimo, basta mandare un mail all’indirizzo [email protected] con la vostra migliore ricetta oppure passare a trovarci nel nostro stand in tutte le più importanti manifestazioni della regione. Dal primo piatto al secondo, dall’antipasto al dolce aspettiamo tutte le vostre creazioni! Per le migliori ricette che verranno selezionate durante questa nuova edizione tantissimi omaggi offerti dai nostri sponsor e naturalmente il titolo di Radio Chef!

LA FINALE SI AVVICINA
Non perdetevi l’ultimo appuntamento con la nona edizione di Radio Chef! Il 25 Maggio dalle 15.30 al Centro Commerciale Torri d’Europa di Trieste non perdetevi lo Show Cooking con le migliori ricette selezionate dalla nostra giuria tra le tante arrivate in redazione durante questa edizione che verranno ricreate dalle esperte mani della nostra Chef Chiara Canzoneri davanti a tutti gli ospiti presenti e verranno omaggiate con i migliori prodotti della regione offerti dai nostri sponsor. Tutte le ricette verranno abbinate ai vini consigliati degli esperti della Fondazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia e ad arricchire l’evento ci sarà l’Istituto Stringher di Udine con uno Show Cooking speciale dedicato alla giornata! Inoltre tanti consigli, idee, approfondimenti e degustazioni per tutti gli ospiti presenti. Non mancate!

Gli omaggi per le migliori ricette selezionate per questa nona edizione:

 

COME RIDURRE GLI SPRECHI IN CUCINA
La prima parte di questa nuova puntata abbiamo voluto dedicarla al’importanza della raccolta differenziata e al tema degli sprechi quando facciamo la spesa. Soprattutto per tutti gli appassionati di Radio Chef e naturalmente di cucina, la spesa è un momento importante e facendola correttamente si può riuscire a risparmiare e a ridurre la quantità di rifiuti. Siamo andati quindi a ripercorrere alcuni dei punti per quanto riguarda una spesa sana, ecologia ed economica, piccoli gesti che ci possono aiutare nella quotidianità. Riascoltate la puntata per scoprire tutti i dettagli. La spesa innanzitutto parte da casa, prima di partire bisogna preparare l’occorrente: sacchetti, borse, cesti, cartoni da riutilizzare. Per i prodotti freschi più grandi, applicate l’etichetta direttamente sul prodotto, per evitare di utilizzare troppi  sacchetti. Per quanto riguarda gli imballaggi invece, un buon consiglio è di prediligere le bottiglie in vetro, le scatole in cartone piuttosto che i rivestimenti in plastica e i formati famiglia anzichè le monoporzioni impacchettate singolarmente. Un altro importante aspetto è anche la spesa a km 0 o filiera corta, cioè acquistare i prodotti direttamente dalle aziende agricole. E poi, risparmiare sulla spesa: mangiare sano e in modo sostenibile non vuol dire spendere di più, anzi, se dedichiamo più tempo e attenzione agli acquisti avremo modo di risparmiare con qualche semplice accorgimento. Tra questi: scrivete il menù per tutta la settimana che segue, anche solo una piccola traccia, per capire anche cosa ci può servire durante questi giorni; inoltre importante avere con sè la lista della spesa e non fate la spesa nei momenti in cui siete più affamati, poichè sarete più propensi a comprare, andate dopo colazione o dopo pranzo; prediligete poi alimenti al naturale piuttosto che quelli pre-confezionati, dove il prezzo al kg è anche inferiore.

E poi parliamo dei benefici che ci possono regalare le piante aromatiche, con la loro freschezza, il loro gusto e la soddisfazione che ci danno quando le vediamo crescere sui nostri balconi o in giardino con il loro verde. La scorsa settimana abbiamo iniziato la nostra rassegna con il basilico, il rosmarino e il prezzemolo; in questa puntata invece iniziamo con la Mentuccia, una pianta perenne selvatica che in realtà, oltre al profumo molto simile, non ha nulla a che fare con la menta. La mentuccia viene utilizzata per aromatizzare soprattutto carne pesce e verdure; si consuma anche cruda in insalata oppure nella frittata e può accompagnare molte ricette della tradizione. Per la sua coltivazione in vaso meglio tenere il terreno calcareo, costantemente umido ma ben drenato e tenerla in posizione soleggiata, effettuando periodicamente delle cimature. Anche la Salvia si presta molto bene alla coltivazione in vaso: preferisce un terreno sabbioso e calcareo, ama il calore e l’esposizione al sole ma non tollera l’umidità ed il ristagno. In cucina si usa molto spesso sia fresca che essiccata come guarnizione o condimento per piatti di carne e pesce, minestre e verdure, torte salate e frittate o per aromatizzare i formaggi e l’olio. Diversamente da altre piante aromatiche la salvia si usa di solito da sola perchè il suo sapore molto intenso tende ad annullare quello delle altre. Inoltre è una pianta con numerose proprietà curative e benefiche per l’organismo. Infine passiamo all’Origano, molto usato nella cucina mediterranea, dove compare spesso sulla pizza e sulla caprese; i suoi  piccoli fiori contengono un olio essenziale ricco di sostanze fortemente aromatiche. Per crescere, sul balcone, ha bisogno del sole, di un terreno ben drenato e preferibilmente calcareo e richiede di essere irrigato solo quando completamente asciutto.

Per coltivare le vostre piantine, per prendervi cura del vostro spazio verde, ma anche per ricreare e rendere speciali le vostre ricette in cucina tutto ciò che vi può servire lo potete trovare da Arte Giardino a Reana del Rojale sulla strada statale Udine-Tricesimo. E non solo perchè da Arte Giardino trovate tutto per l’arredo giardino come sedie, tavoli, ombrelloni, salotti per esterno, cuscini, grill, barbeque, attrezzi per giardinaggio, vasi, terricci, irrigazione, giocattoli da giardino e per il mare di tutti i tipi. E ancora casalinghi, giocattoli, cartoleria, idee regalo e tutto ciò che vi può servire per la vostra casa ed i picnic primaverili… oltre 10mila articoli nel segno della qualità e della convenienza vi aspettano nel vostro negozio di fiducia! Visitate il sito: www.artegiardino.net

 

LE RICETTE DELLA SETTIMANA
Nella puntata di questa settimana vi proponiamo due idee, una salata e una dolce, molto semplici da preparare anche per occasioni dell’ultimo minuto, per accogliere i vostri ospiti con gusto ma lasciando spazio anche alla fantasia.

ROTOLO DI PATATE di Antonella di Gorizia
INGREDIENTI: 500 g Patate, 1 Uovo, Sale, 50 g Fecola di Patate + 30 g Grana grattugiato, 200 g Spinaci, 2 Cucchiai Olio EVO, 1 Spicchio d’aglio, 100 g Sottilette. Crema al Montasio

PROCEDIMENTO: Lessate le patate, schiacciatele e aggiungete il sale, l’uovo e la fecola mescolando bene. Fate saltare gli spinaci con 2 cucchiai d’olio e l’aglio e aggiustate di sale. Stendete l’impasto di patate su una teglia ricoperta con un foglio di carta da forno. Cospargete con il pangrattato, aggiungete gli spianci e le sottilette. Arrotolate, mettete in forno a 180° per 30 minuti. Servite con una crema al Montasio.

CIAMBELLA AL CIOCCOLATO CON GOCCE DI CIOCCOLATO di Alberto, 7 anni, di Trieste
INGREDIENTI: 3 uova intere, 100 g Zucchero, 120 ml Latte, 150 g Farina, 1 Bustina Lievito per dolci, 125 g Gocce di cioccolato Bianco, 50 g Cacao Amaro.

PROCEDIMENTO: Sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete il cacao, il latte, la farina setacciata con il lievito. Aggiungete quindi le gocce di cioccolato bianco e mescolate con una spatola. Versate in uno stampo per ciambella imburrato ed infarinato. Infornate a 180° per circa 40 minuti.

 

ALLA SCOPERTA DEI MILLE SAPORI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
Anche nella puntata di questa settimana vi portiamo alla scoperta di percorsi ricchi di tradizione, di storia ma anche di gusto, con sapori unici. La Strada del vino e dei Sapori è infatti un’esperienza di viaggio profonda tra vino e cibo alla scoperta dei mille sapori del Friuli Venezia Giulia. Abbiamo tanti luoghi e angoli da vistare nella nostra regione e la Strada del Vino e dei Sapori ci permette di scoprirli in tutti i loro aspetti: è una strada unica che idealmente collega la costa con l’area montana del Friuli Venezia Giulia passando per le colline ed i vigneti dell’entroterra regionale e che da quest’anno propone prodotti e servizi su misura per tutti gli appassionati del mondo enologico e agroalimentare. Sei itinerari tutti da scoprire… dai sapori ai prodotti, dalla riviera alla pianura, dai colli alla montagna, dal Carso al fiume. La Strada del vino e dei sapori è la rivoluzione del turismo enogastronomico del Friuli Venezia Giulia, per conoscere la nostra terra attraverso il gusto. Per tutte le informazioni e per scoprire di più visitate il sito tastefvg.it e turismofvg.it

Questa settimana siamo andati a scoprire il percorso “Da noi sul Fiume”: il grande fiume Tagliamento infatti non finisce mai di stupire per le trame che sa creare con le sue anse, l’ampio letto, la vegetazione che l’impreziosisce.
Da noi sul fiume, nelle colline circostanti e nel territorio del Pordenonese potrete conoscere un mix unico di architetture rurali, corsi d’acqua limpidissimi, pittoreschi borghi e verdi boschi, da ammirare attraverso scorci sempre diversi a seconda della prospettiva di osservazione. Entrate cantine, degustate le caratteristiche cui si esprimono i vini: freschi, fruttati, eleganti nelle varietà bianche e armonici, di corpo, profumati in quelle rosse. Le Grave danno il nome alla più vasta zona DOC della regione, che si estende nella parte occidentale della regione, delimitata dal corso del fiume Tagliamento e dal confine con la regione Veneto.

 

IL BENESSERE SEMPRE CON VOI

In questo periodo dell’anno, invaso da mille emozioni contrastanti, è importante non dimenticate di rimanere idratati. E’ facile infatti, tra le tante cose che si hanno da fare, dimenticarsi di bere, sia per gli adulti ma anche per i più piccoli. Acqua Dolomia, l’acqua dalle grandi proprietà, è pronta per essere sempre con voi: scegliete il pratico formato da borsa per avere il benessere sempre a portata di mano e non dimenticarvi di bere, oppure per le occasioni speciali scegliete le eleganti bottiglie in vetro prestige in versione naturale o frizzante. Acqua Dolomia infatti è povera di sodio, cristallina, dal sapore delicato, leggera, facile da digerire, ricca di ossigeno, favorisce l’equilibrio ed il benessere del nostro organismo. L’Acqua Dolomia nasce dalle nevi perenni e riposa per decenni a contatto con la roccia dolomia, dalla quale assume oltre al nome anche i più nobili componenti. Vieni a scoprire tutte le sue caratteristiche e qualità che la contraddistinguono su: www.acquadolomia.it 

 

Per i vostri aperitivi, pranzi cene, scampagnate in montagna, o anche per uno spuntino nutriente e allo stesso tempo piacevole e gustoso, il nostro consiglio è di regalarvi una coccola con i salumi buoni e di qualità del Salumificio Sfreddo che quest’anno festeggia 50 anni di amore, orgoglio e passione per il proprio lavoro. Avviato nel 1968 da Giorgio e Luciana Sfreddo inizia una lunga ricerca del buongusto nella qualità dei loro salumi partendo dalla materia prima sino al prodotto finito con attenzione a tutta l’intera filiera conciliando attenzione, cura manuale e rispetto per la tradizione. La ricerca della qualità e di prodotti particolari e speciali per i palati più fini, sono favolosamente espressi nella linea Specialità di cui in questa punta puntata andiamo a scoprire il “Grangusto Arrosto”, trancio di porchetta alla romana con aggiunta di spezie e aromi, senza derivati del latte e senza glutine: è composto da lonza di maiale arrotolata in due pancette tipo “delicatesse”, quindi molto magre; la lenta cottura a vapore viene poi seguita da una rapida arrostitura ad elevata temperatura. Nella stessa linea c’è anche il “Fiocco di Prosciutto”, lavorato artigianalmente, un prosciutto cotto di alta qualità dove il sapore della carne matura tipica del maiale italiano viene ammorbidito da un’aromatizzazione dolce e fruttata, rendendolo un’autentica raffinatezza.

 

LE RICETTE SENZA CONFINI DELLO SHOPPING CENTER ATRIO CON COOKINGCATRIN
Ritorna anche in questa nuova puntata l’angolo dedicato al shopping center ATRIO di Villach che ogni settimana ci regalerà una ricetta carinziana, naturalmente senza confini, della più celebre food blogger austriaca, cookingCatrin. Sapori, profumi e colori della tradizione mitteleuropea, in ogni puntata verranno reinterpretati con spirito innovativo, per incontrare il gusto di oggi.
Lo shopping center Atrio, a Villach, vi aspetta per una stagione che profuma di novità e mantiene il sapore della tradizione. Tante fresche sorprese nel centro commerciale più grande della Carinzia situato a pochi chilometri da Tarvisio, oltre 90 negozi offrono quanto di meglio si può desiderare in fatto di casa, tavola, salute, moda e tempo libero. Inoltre con 2.000 parcheggi gratuiti e il rinnovato Planet Lollipop, regno dei giochi per i bambini, Atrio è l’ideale per uno shopping a misura di famiglia, con la certezza di trovare le migliori soluzioni in termini di qualità e convenienza. E ancora tanti i servizi a vostra disposizione: da non perdere la vasta scelta di gustosi menù nei numerosi bar, ristoranti e caffè dove godersi una pausa ristoratrice. Scegliete Atrio a Villach per il tuo shopping di primavera!

PANE NERO CON CREMA ALL’UOVO LOW CARB

INGREDIENTI: fette di pane nero, 5 uova grandi, 125 grammi di ricotta magra, 40 grammi di Yougurt, un cucchiaino di senape semi forte, sale e pepe.

PROCEDIMENTO: cuocere le uova in acqua bollente per circa 8 minuti , raffreddare in acqua fredda e sbucciare. Lasciare raffreddare e sminuzzare con i rebbi di una forchetta. Mettere le uova in una terrina aggiungere lo Yogurt e la ricotta e la senape, salare e pepare e lasciare raffreddare in frigo. Infine servire la crema di uovo su fette di pane nero e decorare a piacere con erbe aromatiche.
INTAGLIARE LA FRUTTA
Se durante le vostre occasioni speciali volete sorprendere i vostri ospiti potete provare con il presentare la frutta in modo diverso, raffinato, e avrete bisogno di utensili specifici per i diversi tipi di frutta, ognuno infatti ha una funzione ben precisa. Ad esempio, particolarmente utile è il levatorsoli, un semplice attrezzo con ad un’estremità una vaschetta rettangolare per creare un cilindro interno nella mele o pere, che si presta ad essere farcito a piacimento. Poi abbiamo lo scavakiwi, un coltello molto piatto che consente di separare la buccia dalla polpa, utile in caso anche per pulire gli agrumi. Un utensile molto originale è il taglia anguria, perfetto per il periodo estivo, per mangiare la frutta senza toccarla con le mani. Lo scavino, un cucchiaio cilindrico con una parte tagliente, invece, può tornare utile per prelevare pezzi di frutta della stessa forma per delle decorazioni originali e raffinate. Infine lo sbuccia arance, è funzionale per intagliare proprio la buccia degli agrumi.
Il nostro consiglio, per trovare tutti i vostri utensili per qualsiasi tipo di attività, dalla cucina, all’hobbistica, al giardinaggio, alle attività più tecnologiche  è quello di affidarvi ad Affilautensili Natisonequalità elevatissima del prodotto, cura artigianale e precisione delle lavorazioni di ogni tipo di utensile, unita ad una accurata selezione delle migliori aziende produttrici, sempre nel massimo rispetto e considerazione nei confronti del proprio cliente. Inoltre tantissimi tipi di utensili da taglio, dal coltello da cucina all’utensile più tecnologico, utensili per il taglio del legno, metalli e plastiche, per hobbistica, casa, ristorazione e boschivi e tanto altro! Affilautensili Natisone lo potete trovare nella strada Cividale per Olèis presso la zona artigianale Leproso di Premariacco oppure andate a scoprire di più sul sito:  www.affilautensili.com

Prova anche

Nella Val Resia torna la Šmarna Miša

La Val Resia e i suoi abitanti sono ormai pronti alla festa religiosa più importante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − uno =