ascolta live streaming 
Home / News / Radioamatore 2014

Radioamatore 2014

La tradizionale mostra mercato dell’elettronica e informatica, 49° Radioamatore Hi-Fi Car in programma alla Fiera di Pordenone nelle giornate 25, 26, 27 aprile, si rinnova e diventa un’occasione importante per conoscere da vicino il mondo dello sviluppo software. Questo grazie agli AppDays, novità assoluta nel panorama fieristico italiano, un evento che, all’interno di una manifestazione come Radioamatore, con una storia di 50 anni, ne amplia i confini classici portandola nell’era del mondo digitale. Più di 70 appuntamenti nei 3 giorni di manifestazione dedicati ad approfondire la conoscenza delle piattaforme Apple IOS, Windows Mobile, Android e Linux Ubuntu : lo scopo è quello di aiutare gli appassionati ad usare tutti le funzioni dei propri dispositivi mobile (tablet, smartphone) ma anche insegnare o approfondire la conoscenza del linguaggio di programmazione, offrendo così un’occasione di formazione in un settore in piena evoluzione anche in Italia da cui potrebbe nascere uno sbocco professionale o una specializzazione. Gli App Days sono quindi anche un momento di incontro tra domanda e offerta, tra privati, aziende e mondo della formazione: al centro di questa borsa scambio ci sono gli sviluppatori di software e di hardware (i così detti makers: nuovi artigiani, capaci di realizzazioni di tipo ingegneristico come apparecchiature elettroniche e robotiche), che in questo evento, potranno incontrarsi fra loro per scambiarsi esperienze e allo stesso tempo presentarsi alle aziende e alle scuole per generare  possibilità di business e di formazione.. Il grande contenitore degli App Days si suddivide negli eventi: Mac Days, Fab & Makers Days, Linux Arena, Windows Space , Google Space, ognuno dei quali propone talk, install party, dimostrazioni, incontri a tema. Il programma è disponibile al sito www.radioamatorepordenone.it.
Tutto attorno alle location degli APP DAYS i visitatori potranno incontrare il classico labirinto di oltre 3 km e mezzo di banchi espositivi che caratterizza Fiera del Radioamatore di Pordenone. Con i suoi 200 espositori e i 30.000 visitatori attesi da tutto il nord Italia e da Slovenia e Croazia, è questa la manifestazione leader in Italia nel settore dell’elettronica di consumo e informatica lowcost nonché punto d’incontro per tutti coloro che vivono la “passione digitale”. La Fiera del Radioamatore deve il suo successo di pubblico proprio alla fitta ragnatela di stand dove è possibile trovare di tutto: componenti e pezzi di ricambio anche usati dell’era “analogica”, apparecchiature per i radioamatori, pc, stampanti, schermi, nuovi ed usati, ma anche componenti per computer per soddisfare i desideri dell’assemblatore hobbista, telefonini dell’ultima generazione, software e videogiochi, memorie esterne chiavette usb; tutto ai prezzi più bassi sul mercato. Spazio anche alle ultime novità dell’hi-fi car & tuning nei padiglioni 7, 8 e 9 dove centinaia di auto allestite con i migliori impianti multimediali e le più stravaganti carrozzerie ed interni si sfideranno a colpi di kit estetici e “watt” con soluzioni innovative nei famosissimi Trofei“One Car”,“OneBass”, “OneTuning”. Numerose, anche quest’anno gli stand di enti ed istituzioni che si presenteranno al pubblico dei giovani e giovanissimi visitatori della Fiera del Radioamatore per mostrare le proprie attrezzature soprattutto legate alle radio e telecomunicazioni. Avranno uno spazio all’interno del padiglione 5 tra gli altri: la Polizia di Stato, presente con uno stand a cura della Questura di Pordenone insieme con la Polizia Postale e delle Comunicazioni e la Polizia Stradale, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e dell’Arma dei Carabinieri di Pordenone, mentre nel piazzale antistante esporrà le proprie apparecchiature il 7° Reggimento Trasmissioni  dell’esercito italiano di stanza a Sacile.
La Sezione A.R.I. (Associazione Radioamatori Italiani) di Pordenone, partner storico di Fiera del Radioamatore è promotrice al padiglione5 di numerose iniziative che coinvolgeranno soci, sezioni e semplici appassionati provenienti non solo da tutta Italia ma anche dall’estero (saranno ospiti a Pordenone radioamatori provenienti da Croazia e Ungheria). Tante le novità presenti nello stand ARI al padiglione 5 di Fiera del Radioamatore HI-Fi Car.
Il radiotelescopio: realizzato all’interno del Polo Tecnologico di Pordenone questo strumento di ascolto del cosmo, primo nel mondo a livello amatoriale, verrà esposto perfettamente funzionante. La “stazione radio remotizzata“:un sistema che permette di operare con una stazione radio tramite l’impiego di un normalissimo PC. La stazione radio vera è propria sarà collocata presso la sede dell’Associazione, collegata con le antenne ed il rotore, ma tutti comandi saranno riportati a distanza tramite una connessione Internet. La novità è che l’operatore potrebbe trovarsi in qualsiasi parte del mondo, a condizione che disponga di una connessione alla rete. Vi sono grandi prospettive d’impiego per questi moderni sistemi, sia in campo amatoriale che civile e militare. Il “Museo Itinerante“: un importante rassegna di apparati e strumenti, tutti funzionanti, che hanno segnato la storia della radio nell’ultimo secolo.  Il moderno mondo SDR, cioè quello delle radio basate sul software, che sta vivendo il proprio periodo d’oro con una evoluzione rapidissima sarà rappresentato da nuovi modelli di ricevitori e ricetrasmettitori prodotti da ELAD S.r.l. di Sarone di Caneva, un’importante realtà locale, e dall’azienda statunitense FlexRadio. Tutte le attrezzature saranno funzionanti e a disposizione del pubblico per effettuare prove reali e collegamenti on the air. Anche tutte le curiosità sul cielo potranno essere svelate all’interno dello stand ARI grazie alla presenza del gruppo dei radioastrofili che metteranno a disposizione del pubblico cannocchiali, binocoli e telescopi di ogni genere. Radioamatore 2014 ospiterà anche il FROGBYTE LAN PARTY di Pordenone Fiere: una maratona di videogiochi all’interno di una grande area dedicata di 4.000 mq al padiglione 1 dove saranno disponibili 200 postazioni, una zona dormitorio e aree ristoro per gli appassionati che qui possono giocare, conoscersi, vivere insieme e magari sfidare i campioni con i record imbattuti, fianco a fianco. Dalle 14.30 del 25 aprile alle 18.00 del 27 aprile, per 3 giorni,24 ore su 24, senza interruzioni, giorno e notte si potrà giocare ai videogiochi più nuovi e coinvolgenti. Per partecipare è necessario avere compiuto 18 anni, iscriversi on line (www.frogbyte.it – [email protected] ) e presentarsi in fiera muniti di computer; per dare la possibilità ai visitatori di Radioamatore di provare l’esperienza saranno comunque messi a disposizione postazioni pc di cortesia. Il LAN Party è organizzato dallo staff AFBP in collaborazione con Player’s Lair, FurLAN e VFVG Community: 3 associazioni e una community del Triveneto con esperienza decennale nella gestione di eventi di questo genere.
Fiera del Radioamatore Hi-Fi Car, Fiera di Pordenone 25-26-27 aprile 2014
Venerdì 25 e sabato 26 aprile: dalle 9.00 alle 18.30, domenica 27 aprile: dalle 9.00 alle 18.00

www.radioamatorepordenone.it

Prova anche

Radio Chef 7 sezione scuole con l’Istituto F. Flora di Pordenone

Ritorna anche in questa settima edizione di Radio Chef l’angolo dedicato agli Istituti Alberghieri del Friuli Venezia Giulia! Da oggi …