Cultura Spettacoli

Ritorna Bolle al Rossetti di Trieste

today18 Luglio 2013

Sfondo
share close
AD

Il fascino e la maestria di Roberto Bolle di nuovo in scena venerdi 19 luglio,  alle 21, al Politeama Rossetti di Trieste. Con lui sul palco i Principals dell’American Ballet di New York, del quale è entrato a far parte nel 2007, che manca dall’Italia da molto tempo. Un’ idea inseguita da anni dal ballerino italiano, étoile  anche del Teatro alla Scala di Milano dal 2003, che danzerá assieme agli  artisti più brillanti della Abt. In programma un estratto dell’enorme repertorio americano che mescola brani iconici di importanti coreografi, come Balanchine, a pezzi di coreografi giovani, come Alexei Ratmansky (attualmente coreografo residente dell’Abt), conteso dai più importanti teatri del mondo. Molti gli inediti per l’Italia tra i brani  della serata che si presenta  imperdibile

Scritto da: Monica Ferri

Rate it

Articolo precedente

Cultura Spettacoli

Al teatro Verdi di Trieste musica, racconti e fantasia d'inizio secolo

Una fantasia teatrale con musiche "1913, a teatro prima della notte". Si presenta così l'appuntamento di stasera, con inizio  alle 20.30, sul palcoscenico del Teatro Verdi di Trieste. Ideato e diretto da Franco Però,  la serata farà rivivere le musiche e l'atmosfera culturale che si respirava a Trieste nel 1913, alla vigilia della Grande Guerra.   Verdi, Wagner, Schoenberg, Smetana, Strauss e tanto alto ancora erano le note di quegli […]

today18 Luglio 2013


0%