Home / News / Ritorna il grande nuoto a Trieste con il Trofeo Calligaris

Ritorna il grande nuoto a Trieste con il Trofeo Calligaris

Il ritorno di un appuntamento entrato, anno dopo anno, nel dna della città di Trieste e di tutta la regione. Sabato 8 e Domenica 9 Maggio, dopo lo stop forzato dello scorso anno a causa della pandemia, si svolgerà l’atteso Trofeo Calligaris, manifestazione internazionale di nuoto organizzata dalla Triestina Nuoto.

La società guidata dal presidente Renzo Isler nel 2019 festeggiò proprio al Calligaris i suoi primi cent’anni di vita ospitando alla Piscina Bianchi atleti del calibro di Federica Pellegrini e dell’ungherese Laszlo Cseh, collezionatori di medaglie iridate e olimpiche. Quest’anno sempre l’impianto federale di Largo Irneri 1 ospiterà una due giorni, che si preannuncia ricca di sfide tra alcuni dei migliori giovani del nuoto nazionale e atleti più navigati che vorranno toccare la piastra prima degli avversari, timbrando crono di spessore. Le iscrizioni si sono aperte lunedì 26 aprile e si sono chiuse nel giro di 15’ dato che i 400 pettorali disponibili, tetto massimo fissato per questioni di sicurezza, sono stati letteralmente polverizzati a dimostrazione di come ci sia tanta voglia di gareggiare ad alto livello.

Al Trofeo Calligaris verrà riproposta la stessa formula organizzativa della rassegna nazionale primaverile per rispettare nel dettaglio i protocolli di sicurezza ed evitare gli assembramenti. Così nelle tre sessioni di gare previste prima entreranno in piscina i 200 atleti uomini che svolgeranno il proprio riscaldamento e le gare. Alla loro uscita, subentreranno nella piscina le 200 iscritti al femminile che si cimenteranno sulle stesse distanze dei colleghi maschi.

Sabato le gare incominceranno alle 16 con i :50 stile libero, 50 rana, 50 dorso, 50 delfino, 400 stile libero e 400 misti. Domenica dalle 9 i partecipanti gareggeranno sulle seguenti distanze: 200 stile libero, 200 rana, 200 dorso e 200 delfino mentre dalle 14 sarà la volta di queste prove: 100 stile libero, 100 rana, 100 dorso, 100 delfino e 200 misti. La manifestazione, chiusa al pubblico, si potrà seguire in diretta streaming sul sito e le pagine social della Triestina Nuoto. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.triestinanuoto.com

Ai nostri microfoni a raccontare l’evento il direttore tecnico della USTN Nicola Cassio. Per riascoltare l’intervista:

Prova anche

Arte In Cantiere, un tocco di creatività ai ponteggi di Trieste

E’ stato ufficialmente presentato questa mattina, nella piazzetta antistante la sala “Arturo Fittke” del Comune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =